Home / Guide / PulseEffects: equalizzare professionalmente l’audio su Linux!
Il concetto di "equalizzazione".

PulseEffects: equalizzare professionalmente l’audio su Linux!

Proprio due giorni fa vi ho parlato di come equalizzare l’audio sulle principali distribuzioni Linux, ma se invece volessimo qualcosa di più completo, di più professionale, da audiofilo? Una soluzione ci sarebbe (ammesso che riusciate a non far “sfasare” ALSA e tutta la configurazione audio su Linux, che a volte è più complessa e contorta di non so cosa) e si chiama PulseEffects, un equalizzatore fornito di GUI.

PulseEffects!

PulseEffects: il classico equalizzatore limitato e farlocco per Linux?

Fortunatamente no. PulseEffects è un equalizzatore estremamente avanzato, che permette regolazioni audio su tutte le bande disponibili e comprende tutta una serie di effetti di equalizzazione davvero particolari e frutto di diversi algoritmi intelligenti messi insieme. In particolare, il programma offre:

  1. Input Limiter (LV2 Limiter from Calf Studio)
  2. Auto Volume
  3. Compressor (LV2 Compressor from Calf Studio)
  4. Butterworth Highpass filter (Gstreamer audiocheblimit)
  5. Butterworth Lowpass filter (Gstreamer audiocheblimit)
  6. 30 Bands Parametric Equalizer (Gstreamer)
  7. Bass Enhancer (LV2 Bass Enhancer from Calf Studio)
  8. Exciter (LV2 Exciter from Calf Studio)
  9. Stereo Enhancer (LV2 Stereo Enhancer from Calf Studio)
  10. Stereo Panorama (Gstreamer)
  11. Stereo Spread (LV2 MultiSpread from Calf Studio)
  12. Freeverb (Gstreamer)
  13. Crossfeed (Bs2b library)
  14. Delay Compensator(LV2 Delay Compensator from Linux Studio Plugins)
  15. Maximizer (Ladspa Maximizer from ZamAudio)
  16. Output Limiter (LV2 Limiter from Calf Studio)
  17. Spectrum Analyzer (Gstreamer)

Order of effects applied to microphone output:

  1. Gate (LV2 Gate from Calf Studio)
  2. Webrtc (GStreamer)
  3. Input Limiter (LV2 Limiter from Calf Studio)
  4. Compressor (LV2 Compressor from Calf Studio)
  5. Butterworth Highpass filter (Gstreamer audiocheblimit)
  6. Butterworth Lowpass filter (Gstreamer audiocheblimit)
  7. 30 Bands Parametric Equalizer (Gstreamer)
  8. Deesser (LV2 Deesser from Calf Studio)
  9. Freeverb (Gstreamer)
  10. Pitch Shifting (Ladspa Pitch Shifting from Rubber Band)
  11. Spectrum Analyzer (Gstreamer)
Altre nerdosità di PulseEffects: l’equalizzazione delle bande (innumerevoli!)

Come installare PulseEffects su Debian e derivate

Ci sono principalmente due metodi: tramite Flatpack o repository. Per il flatpack, andate a questo indirizzo. Per i PPA:
sudo add-apt-repository ppa:mikhailnov/pulseeffects -y

sudo apt update

sudo apt install pulseeffects

Installare PulseEffects su altre distribuzioni Linux

Potete seguire i link di installazione presenti nella pagina principale del progetto su GitHub.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Samba 4.11 rilasciato con scalabilità migliorata ed SMB1 disabilitato

Samba! No, non balleremo, ma parleremo del rilascio finale del software che permette l’implementazione del …