Home / Linux / Systemd 243 sta per arrivare con grosse novità!
Systemd!

Systemd 243 sta per arrivare con grosse novità!

Si torna a parlare di Systemd e dei suoi rilasci, che in genere avvengono in maniera abbastanza sporadica, ma stavolta sembra che le cose si stiano muovendo più del previsto (ed apprezziamo tutti molto la cosa). Vediamo oggi un rilascio ancora in sviluppo ma che arriverà presto.

Systemd 243 vuole portare grosse novità, tra cui:

  • Il kernel.pid_max sysctl è stato portato all’intera gamma a 22 bit supportata dal kernel piuttosto che dall’intervallo a 16 bit, nel nome della sicurezza e della robustezza con la possibilità di collisione PID ridotta.
  • Systemd-network-generator come nuovo strumento per generare file di rete / netdev / link dalle opzioni della riga di comando di Dracut.
  • Supporto in resolvectl per la modifica delle interfacce gestite da networkd.
  • Le pagine man per systemd non sono più costruite di default nel nome di build più veloci.
  • Una nuova NUMAPolicy = impostazione per l’impostazione della politica di allocazione della memoria di processo.
  • PID1 ora ascolta gli eventi fuori memoria dal kernel.
  • Il gestore servizi espone ora le risorse I / O utilizzate dalle unità systemd e esporrà tali dati attraverso lo stato systemctl.
  • Systemd-networkd supporta più interfacce in modo nativo come Xfrm e MACsec.

Per coloro che non vogliono aspettare, beh, dovrete. Troverete il rilascio, una volta pronto, qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Linux Day a Palermo e Catania il 26 Ottobre 2019: parteciperete, vero?

Ok, partiamo con una notizia fresca fresca e piena di gioia: mi è giunta l’informazione …