Home / Linux / X.Org abbandonato dagli sviluppatori: Wayland sarà il futuro?
Il logo ufficiale.

X.Org abbandonato dagli sviluppatori: Wayland sarà il futuro?

Sono tempi duri quelli passati da X.Org, che sembra aver raggiunto uno dei periodi di sviluppo più lenti e bassi dai tempi degli anni 2000. Una situazione quasi spaventosa, che potrebbe anche segnare l’inizio della fine dei tempi per questa vissuta implementazione Open-Source.

Nel corso degli anni, uno dei principali sviluppatori di X.Org è stato sicuramente Red Hat, che ha implementato un enorme numero di commit se comparato a tutti gli altri che se ne sono occupati. Tuttavia, ora gli sforzi di sviluppo della stessa, sono passati a Wayland, andando quindi a mozzare la testa a X.Org.

Gli sviluppatori di X.org, divisi per numero di commits.

ancora più triste il grafico relativo al numero di commit per anno, che non segnava dei numeri così bassi dai primi anni 2000:

Commit per anno. Aia.

altre statistiche in proposito qui. Che sia la fine di X.Org e l’alba di Wayland?

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Kernel Linux 5.5 RC7 Rilasciato con leak alle iGPU Intel!

Una settimana fa vi annunciai l’arrivo della sesta Release Candidate del Kernel Linux 5.5 (vi …