Home / Linux / IPFire 2.19 Core 103: le piccole novità che porteranno alla perfezione (o quasi)

IPFire 2.19 Core 103: le piccole novità che porteranno alla perfezione (o quasi)

Sempre più avanti, sempre più aggiornata, IPFire è una distro Linux che funziona da Firewall (e anche da molto altro) che si porta ad una nuova versione, dalle novità non certo esaltanti ma di sicura importanza.

IPFire 2.19 Core 103 è la nuova edizione che si piazza subito dopo il rilascio 100 (che aveva introdotto i 64 bit). In questa edizione troviamo il web proxy squid 3.5 e vari miglioramenti di stabilità e performance vari che sembrano avergli giovato parecchio. Gli altri aggiornamenti riguardano:

  • 7zip 15.14.1
  • clamav 0.99.2
  • hostapd 2.5
  • Midnight Commander 4.8.17
  • nfs
  • tor 0.2.7.6

Trovate il changelog ufficiale qui.

Riepilogo Distro: IPFire

IPFire

Info e Download!

Homepage IPFire

Scaricate IPFire 2.19 Core 103 da qui!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Elisa 0.4.1 rilasciato: un eleganza senza rivali?

Uno dei player musicali più attesi ed eleganti del mondo Linux (almeno, per il momento), …