Quest’altra mia “vecchia” guida torna qui per voi, per tutti coloro che non sopportano più l’inutilità di Windows Defender e delle continue cancellazioni di file che effettua. Disattivatelo per sempre con questa semplice guida!

Windows Defender, l’utilità di rimozione malware sviluppata da Microsoft, non è sicuramente un programma inutile, anzi. Ma, come tutti gli antivirus che si rispetti, ha un enorme problema: i falsi positivi. E come se non bastasse, cancella (senza dare opzioni di scarto) qualsiasi file ritenuto sospetto. Anche se sono magari semplici file di installazione di un programma. Eliminiamo quindi questo programma intrinsecamente inutile causa natura del software stesso con questa guida!

Una procedura semplice, vero?

Certamente. Come sempre. Ho diverse volte affrontato l’argomento Defender, persino su Windows 7 oltre che su Windows 10. Ma questa volta useremo un metodo diverso dalle altre. Ecco come fare.

1) Cliccate col destro sull’icona di Windows e selezionate “Esegui“;

2) Scriveteci dentro “gpedit.msc:

gpedit.msc

3) Comparirà una finestra. Andate sul percorso:

Configurazione Computer–>Modelli Amministrativi–> Componenti di Windows–>Windows Defender 

e vedrete la stringa Disattiva Windows Defender:

disattivare windows defender

4) Date un doppio click (o click destro–>Modifica) e selezionate il tutto come nella figura quì sotto:

come disattivare windows defender

fatto ciò, beh. Avete praticamente finito. Testato personalmente con successo su Windows 10 Pro. Per dubbi e domande, scrivete sul mio Forum 🙂