Il Galaxy Neo Plus è un telefono davvero molto apprezzato dagli utenti, probabilmente causa sua somiglianza (ed essendone giustamente il successore) all’ex top di gamma S3. Vediamo quindi come procedere al ROOT del Samsung Galaxy Grand Neo Plus (GT-I9060i).

1. Prepariamoci!

Qualsiasi versione di Android avete non preoccupatevi. Nel caso non funzionasse, vi aiuteremo tramite il Forum.

A) Scaricate da qui l’app per il Root;

B) Abilitate il Debug USB da Impostazioni–>Opzioni Sviluppatore–>Debug USB (nel caso non spunti, commentate o aprite un topic);

C) Caricate la batteria oltre il 20%.

2. Otteniamo i permessi ROOT su Samsung Galaxy Grand Neo Plus!

A) Una volta scaricata e installata l’app sul telefono (se non sapete come fare, scaricate un file manager e installatela) apritela. Premete sul pulsante blu e, dopo il completamento della seguente schermata:

kingroot root apk

avrete, tranquillamente e senza problemi, i permessi ROOT, che potrete utilizzare per installare applicazioni speciali (di cui siamo pieni zeppi sul sito 🙂 ) e molto, molto altro:

 

Ricordate: per dubbi, domande o problemi, potete scrivere anche sul mio Forum.

  • Alessandro Martufi

    ciao, ho prvato a dare i permessi root ad un samsung neo plus ma a 53% da sempre questo errore; 3507 request received research is accelerating for you

  • Carlo ballotta

    non rotate con questo software,e pieno di spyware e vi inzozza il telefono di porcherie inutili come il gestore batteria ,attenzione,sito truffa

    • KingRoot è famoso per dare qualche piccolo e momentaneo fastidio dato dal fatto che durante il ROOT, spesso capita che installi qualche app che può TRANQUILLAMENTE essere rimossa. Ma il Root lo fa. Ed è questo che conta. Non si permetta nuovamente di scrivere “sito truffa” sul mio onesto lavoro.