Chiamate Android.

Credo sia l’articolo più veloce (dal punto di vista del fattore trova problema/pubblica soluzione) che abbia mai creato. Andando per ordine vi spiegherò come risolvere un “problema” abbastanza comune tra gli utenti più anzianotti (genitori, nonni, zii e parenti vari) che non hanno giustamente la minima dimestichezza con gli smartphone.

Incipit

Pochi minuti fa, un parente mi chiede aiuto su uno smartphone con Android 5.0 Lollipop a bordo, con le seguenti parole “è una giornata che il telefono non squilla“.

Fin qui tutto bene. Il telefono ha qualche annetto, sarà forse arrivato il momento di cambiarlo, probabilmente si sarà rotto l’altoparlante, nulla di ché.

Atto pratico: sgomento

Ricevo tra le mani lo smartphone: provo una chiamata e microfono e capsula auricolare funzionano alla meraviglia, come sempre. Provo a chiamare nuovamente e noto che la suoneria…non “suona”. Controllo il volume: al massimo. Controllo se l’altoparlante funziona: funziona e anche bene.

Noto però che nella barra delle notifiche in alto c’è l’icona di una stellina e non riesco a capire di cosa si tratti. Ipotizzo un’applicazione: no. Qualche notifica: no.

Stella e divieto: due facce della stessa medaglia in termini funzionali.

In realtà, scopro dopo che è semplicemente l’icona che Android 5 fa apparire per avvisarci che abbiamo impostato, nel menù di selezione del volume, lo squillo in base alla priorità (che evita alla suoneria di funzionare).

Per risolvere, basta aumentare (o diminuire) il volume e, nel menù che compare in alto, selezionare Tutte invece che Priorità.