Mio antico articolo molto interessante, non perdetevelo.

Recentissimamente vi ho parlato del comando dir, che permette di visualizzare file e cartelle contenuti in una specifica directory. Stavolta invece parliamo di un comando che, già dal nome, si spiega da sé.

Stiamo parlando di “who“, un comando tutto speciale che ci da due informazioni:

1) Qual’è il vostro nome utente;

2) Quali tty e/o pts state utilizzando.

Vi faccio subito vedere cosa restituisce questo comando:

comando-who
“who” su Linux Ubuntu 10.10. Notate lo sfondo. Dietro al terminale c’è un pinguino a forma di mela…

tux1 è il mio nome utente. Mi ha chiamato per nome! (in effetti è pura coincidenza, dato che il mio nome utente è proprio il mio nick e l’ho inserito personalmente all’installazione del sistema).

tty e pts sono un pò complicati da spiegare, ma ci provo lo stesso.

Un tty è la console, il terminale nativo di sistema, senza console emulatori (quindi senza xterm o programmi simili);

Un pts è un terminale emulato tramite appunto un emulatore di terminale (xterm, terminale di GNOME e così via).

Tornando all’immagine su, essa infatti ci dice che ci sono due terminali attivi, un tty (terminale nativo) e un pts (Terminale di GNOME) attivi sulla sessione dell’utente tux1 (io).

Su questo comando non ho altro da dire amici 🙂 , al solito per domande o dubbi ecc. scrivete 😀

CONDIVIDI
Articolo precedente*GUIDA*: Rintracciare un indirizzo IP!
Articolo successivo*GUIDA*: Come creare Account Google!

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.