Home / Guide / Come installare i driver NVIDIA più recenti su Linux! (PPA)

Come installare i driver NVIDIA più recenti su Linux! (PPA)

Una domanda che spesso mi è stata posta è: come installo i driver NVIDIA più recenti sulla mia distribuzione Linux da terminale (o non)? Una risposta che dovrebbe trovare una facile soluzione ma che, effettivamente, non vi avevo mai proposto.

Solitamente, le distro Linux includono già, nella sezione driver aggiuntivi, i driver NVIDIA facilmente scaricabili, ma spesso non sono i più recenti bensì quelli più recenti catalogati nel momento di creazione della distro.

Per ovviare al problema, vi offro un metodo per ottenere sempre i driver NVIDIA più aggiornati sulla vostra distribuzione Linux tramite PPA.

NOTA: Questa guida vale (ovviamente) solo per Debian Linux e derivate, come Ubuntu, Linux Mint ecc.

Installare Driver NVIDIA più recenti su Linux!

Aprite l’amatissimo terminale (o emulatore del terminale per essere pignoli, so che lo siete) e scrivete:

sudo add-apt-repository ppa:graphics-drivers/ppa
sudo apt update

in questo modo avete aggiunto ed aggiornato i repository PPA proprietari dei driver NVIDIA Linux. Procediamo quindi all’installazione vera e propria. Dalle impostazioni di sistema, aprite Software e aggiornamenti, cliccate su Driver aggiuntivi e selezionate i driver NVIDIA più recenti che trovate (o quelli adatti a voi se avete una GPU non proprio recentissima):

“Driver Aggiuntivi” su Linux Ubuntu.

date Applica e i driver verranno scaricati ed installati. A questo punto, riavviate il PC e avrete i driver NVIDIA più recenti installati su Linux.

Potete inoltre installare i driver più recenti tramite Synaptic o dalla linea di comando. Per vedere i driver disponibili date:

apt-cache search nvidia

oppure:

apt search nvidia

cercate pacchetti con nome tipo “nvidia-VERSION”, “nvidia-378” e simili e installateli.

Buona installazione!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Linus Torvalds si prende una pausa dal Kernel per lavorare su se stesso!

Con il rilascio della quarta Release Candidate del Kernel Linux 4.19, Linus Torvalds introduce anche …