Arriva la release 3.0 di FFmpeg, la software suite multi-piattaforma per registrare, convertire e riprodurre audio e video nata nell’anno 2000. Sono stati effettuati moltissimi miglioramenti (stiamo infatti parlando di una major-release dato che si passa dalla serie 2.x alla 3.x) e li vediamo subito insieme.

FFmpeg 3.0 introduce quanto segue:

la Criptazione comune (CENC) codifica e decodifica MP4;

nuovi filtri: extrastereo, OCR, alimiter, stereowiden, stereotools, rubberband, tremolo, agate, chromakey, maskedmerge, displace, selectivecolor, zscale, shuffleframes, vibrato, realtime, compensationdelay, acompressor, apulsator, sidechaingate, aemphasis, virtual binaural acoustics, showspectrumpic, afftfilt, convolution, swaprect e molti altri;

nuove decodifiche: DXV, Screenpresso SPV1, ADPCM PSX, SDX2 DPCM, innoHeim/Rsupport Screen Capture Codec, ADPCM AICA, XMA1 & XMA2 e Cineform HD;

nuovo muxing: Chromaprint fingerprinting, WVE demuxer, Interplay ACM, and IVR demuxer;

controllo volume dinamico tramite ffplay;

miglioramenti nativi all’encoder AAC;

decodifica Microsoft DXVA2-accelerata VP9 su Windows;

accelerazione hardware VA-API VP9;

filtraggio bitstream automatico;

Potete scaricare FFmpeg 3.0 da qui.