GFXBench è sempre stato un tool di benchmarking per Android, iOS, OS X e Windows. Non si era mai vista una release rilasciata appositamente per Linux. Tuttavia, proprio ieri, gli sviluppatori hanno cambiato politica e hanno deciso di rilasciare GFXBech 4.0 anche su Linux.

Voglio ricordare che GFXBench supporta OpenGL e OpenGL ES (anche se OpenGL ES non è sicuro sia presente nella release per Linux appena rilasciata) e che inoltre la compagnia rilascerà il supporto per Vulkan verso la fine dell’anno (si spera un po’ prima). I binari sono già disponibili presso questo indirizzo e sembra siano stati sviluppati, anche se non disponibili a tutti, dei binari per GFXbench 4.0 in versione ARM per Linux.

In attesa di ulteriori novità, restate collegati a Tuxnews.it 🙂