Home / Linux / GFXBench 4.0 arriva su Linux: finalmente un test decente

GFXBench 4.0 arriva su Linux: finalmente un test decente

GFXBench è sempre stato un tool di benchmarking per Android, iOS, OS X e Windows. Non si era mai vista una release rilasciata appositamente per Linux. Tuttavia, proprio ieri, gli sviluppatori hanno cambiato politica e hanno deciso di rilasciare GFXBech 4.0 anche su Linux.

Voglio ricordare che GFXBench supporta OpenGL e OpenGL ES (anche se OpenGL ES non è sicuro sia presente nella release per Linux appena rilasciata) e che inoltre la compagnia rilascerà il supporto per Vulkan verso la fine dell’anno (si spera un po’ prima). I binari sono già disponibili presso questo indirizzo e sembra siano stati sviluppati, anche se non disponibili a tutti, dei binari per GFXbench 4.0 in versione ARM per Linux.

In attesa di ulteriori novità, restate collegati a Tuxnews.it 🙂

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Fedora 29 abbraccerà la Boot Loader Specification di FreeDesktop.org

Fedora 29 continua ad aumentare le proprie funzionalità, così come abbiamo visto di recente con …