Home / Android / Lenovo Vibe Z2 Pro K920 bricckato? Riportiamolo subito in vita!

Lenovo Vibe Z2 Pro K920 bricckato? Riportiamolo subito in vita!

Proprio ieri sera, dopo aver ricevuto il telefono indietro dall’assistenza per un problema legato allo schermo, ho deciso di effettuare di nuovo il modding sul Lenovo K920 Vibe Z2 Pro seguendo la mia sudata e vecchia guida. Tuttavia, dopo aver inserito la recovery, il telefono è rimasto bloccato con schermo completamente nero.

Si era letteralmente bloccato o, in gego tecnico, bricckato. In gergo ancora più tecnico, non si era proprio bricckato, era in una situazione di impossibilità ad eseguire un avvio, bloccato in una determinata fase del riavvio (probabilmente), e di conseguenza fino a quando la batteria non si sarebbe scaricata completamente (era circa al 50%) non avrei potuto metterci le mani. Considerando che l’autonomia di questo telefono è enorme, ho deciso di smontarlo e procedere ad una soluzione molto più rapida ed efficiente.

Lenovo K920 Brick: come risolvere?

Seguendo una guida in inglese postata dall’utente juju2013 su GitHub, ho deciso di procedere, interrompendo l’alimentazione scollegando la batteria e semplicemente…ricollegandola. Staccando e riattaccando il semplicissimo flex di collegamento a mani nude. Di seguito, in ordine, i passaggi per smontarlo e de-bricckarlo:

Per dubbi e domande, non esitate a chiedere! Le guide in proposito le trovate tutte sul mio sito.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Come installare Distro Linux Multiple in una Pen-Drive USB!

Creo chiavette USB contenenti distribuzioni Linux praticamente in continuazione, tra prove varie e test hardware …