Home / Produttori / LG / LG con display flessibili OLED: due modelli pronti

LG con display flessibili OLED: due modelli pronti

Vi ricordate di LG G Flex 2? E’ lo smartphone che include un display di leggera flessibilità.

Poi LG ha pensato bene di creare un display DUAL-EDGE (doppio-bordo).

Ora, la casa coreana ha creato due modelli di display Plastic-OLED (P-OLED) di nome F6BA40″ e F6BA30″ dispongono di un substrato di vetro sottile arrivando fino ad un raggio di curvatura limitato a 75 mm.

LG P OLED!
Il display disteso.

La nuova tecnologia recentemente presentata da LG Chem utilizza un pannello di base plastica in grado di estendere il raggio di curvatura a ben 30 mm, dando la possibilità di realizzare dispositivi dalle forme mai viste prima, ed offrendo anche una maggior elasticità.

L’obiettivo principale di LG è stato quello di creare un pannello POLED veramente flessibile senza sacrificare luminanza, efficienza ed effetto CRI.

Si prevede che, entro il 2017, saranno sul mercato display arrotolabili/flessibili.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Fedora 29 abbraccerà la Boot Loader Specification di FreeDesktop.org

Fedora 29 continua ad aumentare le proprie funzionalità, così come abbiamo visto di recente con …