Anche se l’argomento gaming su Linux è stato un tabù per anni (e probabilmente lo è ancora), vi porto una bella notizia che vi farà ben sperare per il presente, ma anche per il futuro.

Non è mai esistita (che io sappia) un’utility, su Linux, per gestire in maniera completa i mouse da gioco: la gestione dei LED, dei DPI, dei bottoni e di tutto il resto.

Beh, ringraziate lo sviluppatore Jente Hidskes ed i vari contributor, perché da oggi esiste Piper per fare tutto ciò.

Piper in azione!

L’applicazione è scritta in GTK3 ed ultimamente ha ricevuto qualche piccolo restyling grafico (quasi un must in genere nella sezione gaming). Per altre info (o per il download), recatevi alla pagina del programma su GitHub.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRedox OS vicino al Self-Hosting: presto prova per tutti!
Articolo successivoUbuntu 17.10 passa al Kernel 4.12 e va oltre

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.