Home / Google / Google Chrome 49 Beta: MediaRecorder API e CSS personalizzati in live!

Google Chrome 49 Beta: MediaRecorder API e CSS personalizzati in live!

Per l’ultimo aggiornamento di Chrome ci siamo lasciati al rilascio 48 finale, che come abbiamo visto ha portato il supporto VP9 a WebRTC. Arriva il turno di parlare direttamente di Google Chrome 49 Beta da poco rilasciato, di cui è possibile apprendere le novità grazie all’aggiornatissimo blog di Chromium.

Google Chrome 49 Beta aggiunge nuove funzioni a corredo della già ottima presenza di una funzionalità come la personalizzazione del CSS, che adesso permette di cambiare, anche in contemporanea, diversi parametri relativi al codice, come ad esempio cambi multipli in live del colore di alcune colonne (tramite il solito menù accessibile con F12) come illustrato nella seguente gif:

css personalizzato chrome
Un cambio multiplo di colore direttamente in live.

aggiunte inoltre nuove API come ad esempio la Background Sync API, migliorato il supporto a ECMAScript 2015 (uno script per il motore Javascript che permette agli sviluppatori di scrivere il codice in maniera più ordinata, efficiente e logica), migliorata anche la WebAudio API. Segnalo in particolar modo la MediaRecorder API, che permette di registrare audio e video dello schermo senza necessità di usare plug-in esterni.  Per altre informazioni, consultate il blog ufficiale accessibile all’inizio del post.

Alla prossima news!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Il file-system UBIFS riceve supporto alla compressione Zstd

Partendo dal presupposto che anche per me è la prima volta che ne senso parlare, …