Il POCO F2 PRO!

*GUIDA*: POCO F2 Pro (lmi), SBLOCCO BOOTLOADER E RECOVERY TWRP!

Oggi vi offriamo una guida leggermente diversa per sbloccare il bootloader e installare una recovery TWRP sul vostro POCO F2 Pro (lmi), chiamato anche Redmi K30 Pro.

Anche se il concetto non si discosta molto dalle altre guide, vogliamo fornirvi informazioni fresche su questo processo.

1: Sblocco del bootloader del POCO F2 Pro

Prima di procedere con il root e l’installazione della recovery TWRP sul vostro POCO F2 Pro, è necessario sbloccare il bootloader. Xiaomi richiede un’autorizzazione a livello server per questa operazione, il che può richiedere alcuni giorni. Quindi, è meglio iniziare quanto prima!

Ecco i passaggi da seguire:

Nota: Il root invalida la garanzia del dispositivo, quindi procedete con cautela!

  • Eseguite un backup completo dei vostri dati, poiché c’è un rischio reale di perdita!
  • Abilitate le Opzioni sviluppatore andando nelle impostazioni del dispositivo, selezionando “Informazioni sul telefono” e toccando ripetutamente “Numero build” fino a quando le opzioni sviluppatore non vengono attivate.
  • In Opzioni sviluppatore, abilitate “Sblocco OEM” e “Debug USB”.

2: Associazione dell’account Xiaomi al dispositivo

Per sbloccare il bootloader sul POCO F2 Pro, è necessario associare il dispositivo al proprio account Mi. Ecco come fare:

  • Assicuratevi di avere un account Mi. In caso contrario, potete crearne uno sul sito ufficiale di Xiaomi.
  • Inserite la SIM associata all’account Mi nel vostro dispositivo.
  • Disattivate la connessione Wi-Fi e utilizzate la connessione dati del telefono.
  • Andate su Impostazioni -> Impostazioni aggiuntive -> Opzioni sviluppatore -> Aggiungi account e dispositivo e accedete con il vostro account Mi.
  • Vi apparirà un messaggio di conferma dell’associazione dell’account Mi al dispositivo.
  • Procedura completata!

Evitate di tentare l’associazione dell’account più volte per evitare il blocco temporaneo da parte di Xiaomi.

3: Sblocco del bootloader sul POCO F2 Pro

  • Visitate questo sito e seguite le istruzioni per lo sblocco del bootloader.
Pagina principale del sito di sblocco, in lingua inglese.

4: Root e Recovery sul POCO F2 Pro

Ora passiamo alla parte più entusiasmante!

  • Scaricate la recovery TWRP da qui (il file è MBTWRP_21-05-2021_LMI.img, la più recente insomma);
  • Estraete tutto nella directory C–>ADB (creando la cartella ADB se non esiste).
  • Collegate il telefono al PC tramite USB e, se richiesto sul telefono, autorizzate il computer.
  • aprite un terminale e date il seguente comando
  • Scaricate SDK platform tool da qui (premete su “Download Android SDK Platform-Tools“) ed estraete tutto questo (sia il contenuto di platform tools che la recovery) dentro C–>ADB (create la cartella ADB e ficcate tutto dentro). Per convenienza, rinominate la recovery dal suo nome attuale a recovery.img (o ricotta.img se preferite);
  • fatto ciò, aprite un terminale in quel percorso, o copiate il file cmd.exe che si trova su C–>Windows–>System32–>cmd.exe, oppure semplicemente tenete premuto SHIFT e date un colpo di click destro del mouse in uno spazio vuoto di quella cartella, comparirà la scritta “Apri finestra di terminale qui”:
Aprite la finestra di comando (cmd.exe). Esempio generico.
  • collegate lo smartphone al computer in modalità fastboot (a telefono spento, premete Accensione e Volume Giù, e vedrete il logo Fastboot) e, dentro al terminale, date il seguente comando:

fastboot device (oppure) fastboot devices

  • comparirà una stringa alfanumerica se il telefono viene riconosciuto correttamente. Ora date il comando:

fastboot flash recovery recovery.img (sostituendo recovery.img col nome della recovery)

per avviare la recovery:

fastboot boot “recovery.img”

  • Avvierà la recovery TWRP. Ora andate su Avanzate -> Flash Current TWRP.
  • Fatto! TWRP è installato! Congratulazioni!
Esempio di recovery TWRP.

Complimenti! Avete ora installato la recovery TWRP sul vostro POCO F2 Pro!

Ora potete personalizzarlo a vostro piacimento e godervi le ROM!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

PitchBlack Recovery: una variante della TWRP?

Devo ammettere che, ogni singola volta che vedo una recovery diversa dalla TWRP, mi chiedo …

Lascia un commento