POCO F5!

*GUIDA*: POCO F5 (marble), Sblocco BOOTLOADER, Recovery e ROOT!

Un’altra bella guida per ottenere ROOT, Recovery e sblocco bootloader sul fantastico POCO F5 (codename marble)!

NOTA: Questa procedura funziona anche per HyperOS!

A. Prerequisiti:

  1. Installare ADB e Fastboot con i driver su Windows Come fare? Leggi qui: https://xdaforums.com/t/official-to…vers-15-seconds-adb-installer-v1-4-3.2588979/ Riavvia il computer.
  2. Abilitare “Sblocco OEM” e “Debug USB” sul dispositivo a. Attiva le Opzioni Sviluppatore in: Impostazioni/Informazioni sul telefono/Versione MIUI. Tocca la versione MIUI 7 o 8 volte. b. Ora vai a: Impostazioni/Impostazioni aggiuntive/Opzioni sviluppatore e attiva “Sblocco OEM” e “Debug USB”.
  3. Crea un Account Mi Se non hai un account Mi, creane uno qui: https://account.xiaomi.com
  4. Collega il tuo Account Mi al dispositivo Vai a: Impostazioni/Impostazioni aggiuntive/Opzioni sviluppatore/Stato sblocco Mi e seleziona “Aggiungi account e dispositivo”.

B. Sbloccare il Bootloader

Lo sblocco del bootloader cancellerà tutti i tuoi dati! Assicurati di fare un backup dei tuoi dati prima di procedere!

  1. Assicurati di aver abilitato “Sblocco OEM” e “Debug USB” come descritto nel punto A.2.
  2. Assicurati di aver collegato il tuo account Mi al dispositivo come descritto nel punto A.4.
  3. Scarica Mi Unlock Tool qui: https://en.miui.com/unlock/index.html
  4. Entra in modalità fastboot tenendo premuti insieme “Volume Giù + Accensione” e collega il dispositivo al computer tramite cavo USB (meglio se originale).
  5. Avvia Mi Unlock Tool.
  6. Inserisci la tua email e la password del tuo account Mi (lo stesso account aggiunto al dispositivo – Punto A.4).
  7. Collega il dispositivo al computer e avvia la procedura di sblocco.
  8. Segui le istruzioni dell’Unlock Tool fino al termine della procedura.
  9. Riavvia il dispositivo.

C. Ottenere i permessi di Root sulla ROM MIUI senza TWRP

  1. Il bootloader deve essere sbloccato (vedi Punto B).
  2. Assicurati di aver abilitato “Sblocco OEM” e “Debug USB” come descritto nel punto A.2.
  3. Scarica la ROM fastboot (la stessa ROM attualmente installata sul dispositivo) da qui: https://xiaomifirmwareupdater.com/miui/marble/ e decomprimila.
  4. Apri il file e estrai “boot.img” sul tuo computer.
  5. Trasferisci “boot.img” dal computer al dispositivo.
  6. Scarica e installa l’ultima versione dell’app Magisk Manager da qui: https://github.com/topjohnwu/Magisk.
  7. Apri l’app Magisk, clicca su installa e poi su “seleziona e patcha un file” (ovviamente seleziona “boot.img”).
  8. Trasferisci il file patched_boot.img dalla cartella download del dispositivo alla cartella “ADB and Fastboot” sul computer. Rinomina il file in: “patched_boot.img”.
  9. Spegni il dispositivo. Entra in modalità fastboot tenendo premuti insieme “Volume Giù + Accensione” e collega il dispositivo al computer.
  10. Vai alla cartella “ADB and Fastboot” sul computer e apri una finestra di comando dentro quella cartella. Inserisci il comando terminale: fastboot boot patched_boot.img e premi invio. Ora il dispositivo si riavvierà. Attenzione: il dispositivo è ora temporaneamente rootato, quindi non riavviarlo ancora. Trova l’app Magisk sul dispositivo, aprila, clicca su “installa” e poi su “installazione diretta”, quindi clicca su “vai”. Magisk installerà il root in modo permanente. Ora clicca su “riavvia” e il dispositivo si riavvierà.

D. Installare una ROM Xiaomi.eu

  1. Il bootloader deve essere sbloccato (vedi Punto B).
  2. Assicurati di aver abilitato “Sblocco OEM” e “Debug USB” come descritto nel punto A.2.
  3. Scarica la ROM Xiaomi.eu (seleziona marble) sul computer da qui: https://sourceforge.net/projects/xi…files/xiaomi.eu/MIUI-STABLE-RELEASES/MIUIv14/ e decomprimila.
  4. Spegni il dispositivo. Entra in modalità fastboot tenendo premuti insieme “Volume Giù + Accensione” e collega il dispositivo al computer.
  5. Sul computer (nella cartella della ROM Xiaomi.eu) clicca sul file: “windows_fastboot_first_install_with_data_format.bat” (se usi Windows, o sul file corretto se usi Mac o Linux) e il computer farà il resto. Il dispositivo si riavvierà.

E. Ottenere i permessi di Root sulla ROM Xiaomi.eu senza TWRP

  1. Il bootloader deve essere sbloccato (vedi Punto B).
  2. Assicurati di aver abilitato “Sblocco OEM” e “Debug USB” come descritto nel punto A.2.
  3. Trova sul computer la ROM Xiaomi.eu scaricata e decompattata nel punto D.2.
  4. Trova il file “boot.img” e trasferiscilo sul dispositivo.
  5. Scarica e installa l’ultima versione dell’app Magisk Manager da qui: https://github.com/topjohnwu/Magisk.
  6. Apri l’app Magisk, clicca su installa e poi su “seleziona e patcha un file” (ovviamente seleziona “boot.img”).
  7. Trasferisci il file patched_boot.img dalla cartella download del dispositivo alla cartella “ADB and Fastboot” sul computer. Rinomina il file in: “patched_boot.img”.
  8. Spegni il dispositivo. Entra in modalità fastboot tenendo premuti insieme “Volume Giù + Accensione” e collega il dispositivo al computer.
  9. Vai alla cartella “ADB and Fastboot” sul computer e apri una finestra di comando dentro quella cartella. Inserisci il comando terminale: fastboot boot patched_boot.img e premi invio. Ora il dispositivo si riavvierà. Attenzione: il dispositivo è ora temporaneamente rootato, quindi non riavviarlo ancora. Trova l’app Magisk sul dispositivo, aprila, clicca su “installa” e poi su “installazione diretta”, quindi clicca su “vai”. Magisk installerà il root in modo permanente. Ora clicca su “riavvia” e il dispositivo si riavvierà.

F. Installare TWRP

Solo da riferimento.

Scaricatela da qui e, collegando il telefono in modalità bootloader, date il seguente comando:

fastboot flash recovery recovery.img (sostituendo recovery.img con il nome della recovery. Potete anche semplicemente rinominarla).

Ora non vi resta che entrare in TWRP e godervela!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Vivo iQOO 12: il flagship killer 2024 definitivo?

Incredibile scoperta questo smartphone, che ho trovato per caso scandagliando il web alla ricerca dello …

Lascia un commento