I festeggiamenti del Natale in Europa: ecco alcuni Paesi

Il Natale è una festa in famiglia ricca di alcune delle tradizioni più originali. Il Natale è sicuramente la festa più amata da gran parte delle persone nel mondo. Vediamo in questo articolo quali sono le tradizioni nei vari Paesi e perché questo periodo dell’anno e così apprezzato. 

Estonia

L’Estonia ha preso in prestito molte tradizioni dai paesi scandinavi. Pertanto, non sorprende che il Natale sia anche chiamato jõulud, dalla divinità svedese del solstizio d’inverno. Anche le ghirlande di Capodanno, indossate sulla testa, sono decorate in modo pagano, come era consuetudine nei tempi antichi. L’albero di Natale deve essere tenuto in una zona residenziale in modo che la fortuna nel nuovo anno non esca di casa, e dovresti anche pensare attentamente ai piani per il 1 gennaio, perché, secondo una credenza popolare radicata in un lontano passato, ciò che fai il primo giorno dell’anno sarà quello che dovrai fare per gli altri 364 giorni.

Catalogna

La Catalogna è una piccola regione che fa parte della Spagna, ma sogna da tempo di separarsi dal paese e diventare uno stato indipendente. I catalani non solo dimostrano la loro indipendenza nell’arena politica: le tradizioni di Capodanno e Natale qui sono diverse anche dagli altri paesi europei. Pochi giorni prima di Natale in questa zona, iniziano a “ripulire i tronchi” – così viene tradotto dal dialetto catalano il nome del rito annuale “caga tió”. 

La sua essenza sta nel fatto che in ogni famiglia è necessario creare una creatura divertente con le zampe e una faccia carina da un tronco. Ora il nuovo animale domestico sarà l’ospite più gradito in casa per molto tempo: i proprietari lo tratteranno con piatti festosi, dolci e frutta. 

Austria

Secondo un’antica leggenda austriaca, San Nicola (o, in altre parole, Babbo Natale) ha un avversario sgradevole e malvagio: Krampus. Per i genitori di bambini cattivi, Krampus non sembra affatto un eroe così dannoso – dopotutto, lo spirito malvagio porta i cattivi nella sua grotta, presumibilmente per mangiarli per la cena di Natale. Quindi, i piccoli irrequieti corrono il rischio non solo di essere lasciati senza regali, ma anche di essere mangiati. Per proteggersi da un mostro, il cui aspetto sembra un corvo i bambini intraprendenti hanno iniziato a travestirsi da Krampus stessi in modo che il cattivo non li trovasse. 

Norvegia

Tutti sanno che poco prima di Natale vari spiriti maligni, streghe e altri spiriti maligni, di cui sembra che ce ne siano parecchi in Norvegia, iniziano a infuriarsi – ricordano i famosi troll della foresta! Così i mostri nella loro forma originale scendono dalle montagne per impossessarsi delle anime dei comuni mortali.

Cosa fanno i norvegesi, che non vogliono cadere nelle grinfie di stregoni e streghe? Tutto è molto semplice! Gli abitanti del paese considerano che la migliore protezione dagli spiriti maligni sia l’assenza di scope. Pertanto, alla vigilia di Natale, non troverai una sola scopa in Norvegia. A proposito, a quanto pare, un metodo magico funziona: in Norvegia non è stato ufficialmente registrato un singolo attacco di strega a una persona. 

In ogni caso, nonostante le tradizioni siano così diverse da un Paese all’altro, in tutti vengono scambiati dei regali e in quest’ottica usufruire delle migliori offerte di natale potrebbe essere sicuramente una scelta vantaggiosa.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Liquidi Sigaretta elettronica: sono davvero così sicuri?

Lo svapo è un fenomeno in costante crescita in Italia, da ormai oltre dieci anni. …

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Hey!

Usi un Adblock...ottimo. Spesso lo uso anche io.

Ma senza pubblicità, il sito non esisterebbe. E tu non saresti qui.

Quindi, per favore, disattiva  il tuo adblock (blocco pubblicità) per continuare :)