Pulizia e velocizzazione del Mac: Scegliere uno strumento per ottimizzare il Mac

I Mac sono i nostri fedeli compagni di lavoro, scuola e gioco. Sono sempre pronti ad aiutarci quando ne abbiamo bisogno, ma a volte hanno bisogno anche del nostro aiuto. 

Come qualsiasi altro computer, il Mac accumula file non necessari nel corso del tempo. Questi file possono occupare spazio su disco, rallentare il sistema e persino esporre a rischi di sicurezza. Eccone alcuni:

  • I file di sistema sono file essenziali per il funzionamento del Mac. Memorizzano le informazioni di configurazione del sistema, vengono utilizzati per avviare le applicazioni e memorizzano i dati dell’utente;
  • I file di cache sono file utilizzati dalle applicazioni per accelerare le prestazioni. Memorizzano i dati utilizzati di frequente in modo che le applicazioni non debbano caricarli ogni volta dal disco;
  • I file di log sono file utilizzati per registrare informazioni sul funzionamento del sistema. Includono informazioni sugli eventi del sistema, sul funzionamento delle applicazioni e sulle azioni degli utenti.

Tutti questi file inizialmente non occupano molto spazio, ma nel tempo, con gli aggiornamenti di macOS o l’installazione di nuove app, possono accumularsi e occupare una quantità significativa di spazio di archiviazione.

  • File scaricati: Sono i file scaricati da Internet. Se non si rimuovono regolarmente i file di cui non si ha più bisogno, si può rallentare il computer e persino impedire il salvataggio di nuovi file;
  • File duplicati: Sono file che hanno lo stesso contenuto. Possono verificarsi quando si copiano o si spostano i file, oppure quando si scaricano i file da Internet.

Esistono diversi modi per eliminare i file extra dal Mac. È possibile:

  • Utilizzare un’applicazione per la pulizia del Mac. Le app per la pulizia del Mac sono in grado di scansionare il Mac alla ricerca di file indesiderati e di rimuoverli automaticamente;
  • Eseguire una pulizia manuale. È possibile eliminare manualmente i file non necessari dalle cartelle del Mac.

Ecco alcuni suggerimenti per evitare che sul Mac si accumulino grandi quantità di file:

  • Pulire regolarmente il Mac. Ad esempio, potete pulire il Mac una volta alla settimana o una volta al mese;
  • Eliminare i file che non servono più. Questo include i file scaricati da Internet o creati;
  • Impostare limiti alle dimensioni dei file di cache e di registro;
  • Controllare periodicamente l’elenco delle applicazioni installate. Potrebbero esserci molte applicazioni che non si usano e che possono essere disinstallate.

I programmi di pulizia per Mac come soluzione

I programmi di pulizia per Mac possono aiutare a risolvere in modo rapido ed efficace il problema di un numero sempre crescente di file.

Quando si sceglie un programma di pulizia per Mac, è importante considerare i seguenti fattori:

  • Funzionalità: Il programma deve offrire le funzioni necessarie;
  • Prezzo: Il costo del programma deve essere accessibile per l’utente;
  • Interfaccia: L’interfaccia del programma deve essere chiara e facile da usare;
  • Usabilità: Il programma deve essere facile da usare, anche se non si è esperti di Mac.

A seguire, prenderemo in considerazione i 5 programmi più diffusi per la pulizia del Mac. Verranno descritte le caratteristiche principali di ciascun programma e verranno confrontati in base a criteri quali la funzionalità, il prezzo, l’interfaccia e l’usabilità.

1. JWIZARD Cleaner

JWIZARD Cleaner è un programma di pulizia per Mac relativamente nuovo, ma sta rapidamente guadagnando popolarità. JWIZARD Cleaner ha un’interfaccia semplice e intuitiva che consente di eseguire rapidamente e facilmente tutte le azioni necessarie. Il programma offre anche molte funzioni aggiuntive, come la rimozione delle applicazioni, la gestione dell’avvio e l’ottimizzazione di Xcode.

Caratteristiche principali:
  • Rimozione dei file spazzatura

JWIZARD Cleaner è in grado di rimuovere rapidamente e facilmente i file spazzatura dal Mac, come i file temporanei, i file di cache, i file di registro e i file duplicati;

  • Rimozione delle app

JWIZARD Cleaner può rimuovere completamente le applicazioni non necessarie dal Mac;

  • Gestione dell’avvio

JWIZARD Cleaner può aiutare a gestire le applicazioni caricate all’avvio del Mac. Ciò può contribuire a velocizzare il tempo di avvio del Mac e a liberare risorse;

  • Protezione della privacy

JWIZARD Cleaner può aiutarvi a proteggere la vostra privacy rimuovendo i file spazzatura e la cronologia del browser;

  • Statistiche di attività

JWIZARD Cleaner può fornire statistiche sui siti web visitati e sulle applicazioni utilizzate di frequente;

  • Ottimizzazione di Xcode

JWIZARD Cleaner può velocizzare Xcode pulendo i file non necessari, le cache e le build, liberando spazio su disco e migliorando le prestazioni.

Prezzo: 24,99 € all’anno

Requisiti di sistema: Richiede macOS 12.0 o successivo

Link all’app

2. CleanMyMac X

CleanMyMac X è uno dei più popolari programmi di pulizia per Mac. Offre un’ampia gamma di funzioni, simili a quelle di JWIZARD Cleaner.

CleanMyMac X ha un’interfaccia più complessa rispetto a JWIZARD Cleaner. Il programma offre anche diverse funzioni aggiuntive, come la protezione da virus e minacce e la gestione delle estensioni del browser.

Caratteristiche principali:
  • Pulizia del registro del Mac

CleanMyMac X è in grado di scansionare il registro del Mac alla ricerca di errori e di elementi inutilizzati e di proporne la rimozione. Questo può aiutare a migliorare le prestazioni del Mac e a prevenire problemi di sicurezza;

  • Ottimizzazione delle prestazioni del Mac

CleanMyMac X può ottimizzare le prestazioni del Mac mediante:

  • Rimuovendo i processi e le applicazioni non necessarie dall’avvio.
  • Chiudendo le applicazioni aperte non utilizzate.
  • Risoluzione dei problemi di sistema.
  • Proteggere il Mac dal malware

 CleanMyMac X offre una protezione dalle minacce informatiche in tempo reale. Esegue una scansione del Mac alla ricerca di malware e ne propone la rimozione;

  • Disinstallare le applicazioni inutilizzate 

CleanMyMac X può aiutarvi a rimuovere le applicazioni inutilizzate dal vostro Mac. Esegue una scansione del Mac per individuare le applicazioni inutilizzate e propone di rimuoverle;

  • Gestire le estensioni del browser 

Il programma analizza il browser alla ricerca di estensioni utilizzate raramente o che potrebbero essere pericolose. È possibile rimuovere o disattivare queste estensioni con un solo clic.

Prezzo: 29,99 € all’anno.

Requisiti di sistema: Richiede macOS 10.13 o successivo.

3. MacBooster 

MacBooster è un software completo per la manutenzione del Mac che aiuta a pulire, proteggere e velocizzare il vostro Mac.

Offre un’ampia gamma di funzioni, tra cui:
  • Pulizia del sistema

MacBooster è in grado di rilevare e rimuovere fino a 20 tipi di file spazzatura, tra cui file di sistema, file di applicazioni, file del browser web, file multimediali, ecc;

  • Proteggere il dispositivo dalle minacce

MacBooster include un potente scanner antivirus in grado di rilevare e rimuovere malware, trojan, spyware e altre minacce alla sicurezza;

  • Ottimizzazione delle prestazioni

MacBooster è in grado di ottimizzare il Mac risolvendo i problemi di autorizzazione del disco, ripulendo la memoria e ottimizzando i DNS;

  • Monitoraggio del sistema

 MacBooster fornisce informazioni sullo stato del Mac, tra cui l’utilizzo della CPU, della RAM e la temperatura della CPU;

  • Gestire l’avvio delle applicazioni

MacBooster consente di controllare le applicazioni e i servizi che vengono avviati all’avvio del sistema e di disabilitare gli elementi non necessari;

  • Ottimizzazione della batteria

MacBooster esegue una scansione automatica del Mac e identifica le applicazioni e i servizi che possono essere disabilitati per risparmiare la durata della batteria. È anche possibile selezionare manualmente le applicazioni e i servizi da disabilitare;

Requisiti di sistema: Richiede OS X 10.9 o successivo (compatibile con macOS Big Sur).

Prezzo: 29,95 USD all’anno.

4. PowerMyMac

Questo programma offre una serie di strumenti e funzioni che consentono di mantenere il Mac in buone condizioni, migliorare le prestazioni e liberare spazio su disco.

Ecco le caratteristiche principali di PowerMyMac:
  • Ottimizzazione del sistema

PowerMyMac consente di scansionare e rimuovere i file temporanei, i file di cache, i registri e altri file non necessari;

  • Disinstallazione di applicazioni non necessarie

Con PowerMyMac è possibile disinstallare applicazioni e programmi, compresi i file e le impostazioni associate;

  • Gestione dell’avvio

Il programma consente di gestire gli elementi che si avviano all’avvio del sistema e di disabilitare i servizi non necessari per accelerare il tempo di avvio del Mac;

  • Ottimizzazione della memoria

Il programma può ottimizzare l’uso della RAM per migliorare le prestazioni del Mac;

  • Monitoraggio dello stato del Mac

Il programma fornisce informazioni sullo stato del Mac, compreso l’utilizzo di CPU, RAM e spazio su disco;

  • Backup e ripristino

È possibile eseguire il backup dei dati importanti e ripristinarli quando necessario.

Requisiti di sistema: macOS 10.13 o superiore, compatibilità con Apple M1

Prezzo: 24,95 € all’anno

5. CCleaner

CCleaner è un popolare programma di pulizia del computer basato su Windows e disponibile anche per Mac. Offre un’ampia gamma di funzioni simili a quelle di JWIZARD Cleaner e CleanMyMac X.

Le caratteristiche principali di questo programma includono le seguenti:
  • Pulizia dei file temporanei

 CCleaner per Mac consente all’utente di eliminare i file temporanei e non necessari, come i file Internet, i file di cache e i file di registro;

  • Rimozione di applicazioni non necessarie 

Il programma consente di rimuovere facilmente le applicazioni e i programmi non più necessari, compresi i file e le impostazioni associate;

  • Ottimizzazione dell’avvio

 CCleaner consente all’utente di gestire i programmi e i servizi che si avviano all’avvio del sistema;

  • Rimuovere le estensioni non necessarie del browser

Il programma può aiutare a rimuovere le estensioni e i plugin non necessari dai browser web, per migliorare le prestazioni e la sicurezza;

  • Gestione dei cookie

È possibile scegliere quali cookie conservare e quali eliminare, per avere un maggiore controllo sulla propria privacy online;

  • Eliminazione di file grandi e obsoleti

Il programma aiuta a trovare e rimuovere i file grandi e obsoleti.

Requisiti di sistema:

  • Apple macOS 13 (Ventura)
  • macOS 12.x (Monterey)
  • Apple macOS 11.x (Big Sur)
  • Apple macOS 10.15.x (Catalina)
  • Apple macOS 10.14.x (Mojave)
  • Apple macOS 10.13.x (High Sierra)
  • Apple macOS 10.12.x (Sierra)

Prezzo: 29,95 USD all’anno.

Quale scegliere?

Tutti e cinque i programmi offrono un’ampia gamma di funzioni per la pulizia e l’ottimizzazione del Mac. Sono facili da usare e hanno un’interfaccia chiara. Confrontiamoli in base a criteri quali il prezzo, la disponibilità di funzioni aggiuntive, ecc.

Confronto per criteri

Tutti e cinque i programmi di pulizia e ottimizzazione per Mac sono validi strumenti per mantenere le prestazioni del vostro Mac. La scelta migliore dipende dalle vostre esigenze specifiche e dal vostro budget.

  • Se utilizzate spesso Xcode, JWIZARD Cleaner o MacBooster possono essere una buona scelta, in quanto offrono funzioni di ottimizzazione di Xcode;
  • Se siete preoccupati per la sicurezza del vostro Mac, CleanMyMac X o MacBooster possono essere una buona scelta, in quanto offrono protezione da malware e virus;
  • Se si desidera liberare più spazio su disco, è possibile scegliere uno qualsiasi dei programmi, in quanto tutti offrono funzioni di pulizia dei file indesiderati.

In definitiva, il modo migliore per scegliere un programma di pulizia e ottimizzazione del Mac è provarlo personalmente. Tutti e cinque i programmi offrono prove gratuite che consentono di testarli prima dell’acquisto.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Bookbeat GRATIS: ECCO COME!

Se sei un appassionato di audiolibri desideroso di esplorare nuove storie senza spendere un euro, …