man showing usb stick on hand
Photo by Anete Lusina on Pexels.com

Tenorshare 4DDiG: Il modo migliore per recuperare file cancellati da chiavetta USB.

Quanto può essere fastidioso e frustrante perdere i file personali da una chiavetta USB? Beh, per esperienza personale posso assicurarvi che è un momento davvero stressante. Ci sono tante ragioni per cui i dati possono essere cancellati o persi da una chiavetta USB, tra cui la formattazione accidentale, l’attacco di virus o malware, il malfunzionamento della chiavetta e così via. Fortunatamente, oggi, grazie al progresso tecnologico, possiamo limitare i danni. Ci sono infatti, strumenti professionali che possono aiutarci a eseguire il recupero dati chiavetta USB. Uno dei migliori è Tenorshare 4DDiG. Questo software, disponibile anche per Mac, è considerato dalla community, come il modo più efficace e veloce per recuperare file cancellati da USB, qualsiasi sia stato il motivo dell’eliminazione.

Parte 1: Cause più comuni perdita dei dati da chiavetta USB.

“Ho bisogno necessariamente di recuperare chiavetta USB. Non ho la più pallida idea di come le foto su di essa archiviate siano sparite”

Prima di imparare come recuperare file da chiavetta USB è necessario comprendere quali siano le cause che possono portare all’eliminazione. A tal proposito, in questa sezione dell’articolo, esploreremo le ragioni più comuni per cui i dati possono andare persi da una chiavetta USB. Discuteremo di problemi come la formattazione accidentale, l’attacco di virus e il malfunzionamento della chiavetta. Insomma, per evitare questi problemi e, soprattutto, evitare la perdita di tempo nel recuperare dati da chiavetta USB è importante conoscere perché ciò accade e come prevenire.

Sostanzialmente le ragioni più comuni della perdita dei dati da una USB sono quattro:

1. Formattazione.

La formattazione accidentale cancella tutti i dati presenti su una chiavetta USB o qualsiasi altro dispositivo di archiviazione. Solitamente le ragioni per cui accade includono:

  • Pressione accidentalmente sul pulsante di formattazione durante l’utilizzo del dispositivo.
  • Scelta errata della unità di memorizzazione durante la formattazione di un altro dispositivo.
  • Attacchi di virus o malware che possono formattare l’unità USB.
  • Problemi di sistema che possono causare la formattazione accidentale del dispositivo.


2. Virus o Malware.

Un attacco di virus o malware può causare la perdita di dati su una chiavetta USB o qualsiasi altro dispositivo di memorizzazione. I virus o i malware possono danneggiare o cancellare i file sul dispositivo, rendendoli irrecuperabili. Inoltre, i virus o i malware possono anche causare problemi di sistema che possono portare alla formattazione accidentale del dispositivo. Per cui è fondamentale fare attenzione sui siti in cui si naviga e, soprattutto, scaricare file solo da fonti attendibili.

3. Malfunzionamento della chiavetta USB.

Il malfunzionamento della chiavetta USB può causare la perdita di dati. Ci sono diversi motivi per cui una chiavetta USB può diventare inutilizzabile, tra cui:

  • Errori del sistema che causa problemi di lettura o scrittura.
  • Usura o danni hardware al circuito interno.
  • Interruzioni durante il trasferimento dei dati causano la corruzione dei file sul dispositivo.
  • Errore durante la formattazione.

Ecco, ponendo maggiore attenzione a questi piccoli dettagli, ti assicuro che non sarà più necessario trovare una soluzione per il recupero dati chiavetta USB.

4. Rimozione forzata USB.

Diciamo la verità, tutti noi, sbagliando, rimuoviamo la USB senza seguire la procedura corretta. La rimozione forzata della chiavetta USB può causare la perdita dei dati o la corruzione dei file sul dispositivo. Questo può causare interruzioni durante il trasferimento dei dati e compromettere l’integrità dei file sul dispositivo. Ecco, se in futuro vogliamo evitare di sprecare tempo prezioso nel recuperare chiavetta USB, iniziamo a rimuovere correttamente tutte le periferiche di archiviazione che colleghiamo al PC.

Parte 2: Come evitare perdita dei dati da chiavetta USB.

La miglior soluzione per recuperare file chiavetta USB? Evitare di perderli! In questa sezione, forniremo alcuni consigli e precauzioni per evitare la perdita di dati da una chiavetta USB. Discuteremo, inoltre, come eseguire il backup dei dati, scansionare regolarmente la chiavetta USB con un software antivirus e utilizzare un software di recupero dati, nel caso la perdita fosse già completata. Con questi consigli, sarai in grado di proteggere i tuoi preziosi file da eventuali cancellazioni.

1. Fai il backup.

Perché recuperare file cancellati da USB quando possiamo prevenire la perdita in maniera davvero semplice? Il backup dei dati è uno dei modi più efficaci per evitare la perdita di dati. Il backup consiste nella copia dei dati su un altro dispositivo o su un servizio cloud, in modo da poterli recuperare in caso di perdita dal dispositivo originale.

Ci sono diversi modi per eseguire il backup dei dati su una chiavetta USB, tra cui:

  • Copiare i file sul computer: è possibile copiare i file dalla chiavetta USB sul computer e quindi eseguire il backup su un altro dispositivo o su un servizio cloud.
  • Utilizzare il software di backup: esistono molti software di backup disponibili che consentono di eseguire il backup dei dati su un’altra chiavetta USB o su un servizio cloud.
  • Utilizzare il servizio cloud: è possibile caricare i file su un servizio cloud, come Google Drive o Dropbox, per eseguire il backup.

Eseguendo regolarmente il backup dei dati su una chiavetta USB, si può evitare la perdita di dati a causa di problemi tecnici o altri eventi imprevisti. In tal caso è possibile recuperare dati USB dal file dal backup in qualsiasi momento.


2. Attenzione ai Virus!

I virus e i malware sono una delle principali minacce per la sicurezza dei dati sulla chiavetta USB. I virus possono infettare i file sul dispositivo e causare la perdita di dati o la corruzione degli stessi. Inoltre, i malware possono raccogliere informazioni sensibili e trasmettere i dati a terze parti. Attenzione, recuperare file da USB colpita da un virus è molto più complicato!

  • Utilizza antivirus professionali.
  • Esegui la scansione regolare delle periferiche, inclusa la chiavetta USB.
  • Non scaricare o eseguire file sconosciuti.
  • Non navigare su siti illegali.

3. Attenzione a cosa formatti.

La formattazione accidentale è una delle cause più comuni di perdita di dati sulla chiavetta USB. La formattazione elimina tutti i dati sul dispositivo, rendendo impossibile il recupero dei file senza l’utilizzo di un software di recupero dati.

  • Prima di cliccare su “formatta” verifica che sia la chiavetta USB giusta.
  • Fai sempre un backup prima di formattare.

Parte 3: Come recuperare i dati eliminati dalla chiavetta USB.

Tenorshare 4DDiG è un software di recupero dati chiavetta USB potente e affidabile progettato per aiutare gli utenti a recuperare file cancellati o persi da qualsiasi dispositivo di memorizzazione, come USB, hard disk, schede di memoria, fotocamere digitali e molto altro. Grazie alla sua interfaccia intuitiva e facile da usare, Tenorshare 4DDiG rende il recupero file cancellati da chiavetta USB un processo semplice e veloce.

Caratteristiche del prodotto:

  • Tenorshare 4DDiG è in grado di recuperare file cancellati o persi a causa di errori umani, problemi di sistema o altri motivi.
  • Ha un’interfaccia facile da usare che rende il processo di recupero dei dati semplice e veloce.
  • Algoritmo specifico per recuperare file cancellati da USB.
  • Supporta il recupero dei dati da una vasta gamma di dispositivi di memorizzazione, come chiavette USB, hard disk, schede di memoria, fotocamere digitali e molto altro.
  • Scansione Standard o Scansione profonda per recuperare file anche da chiavetta USB danneggiata.
  • Tenorshare 4DDiG è in grado di recuperare molti tipi di file, tra cui documenti, foto, video, audio, e-mail e molto altro.
  • Compatibile con Windows e Mac. Supporta Chip T2, M1, M1 Pro, M1 Max e MacOS Ventura.
  • Sicuro al 100%.

Come recuperare dati da chiavetta USB formattata su Windows e MacOS?


Passo 1. Scarica e installa 4DDiG Recupero Dati, sia per Windows che per MacOS.

Passo 2. Avvia il programma e, dopo averla collegata, dall’interfaccia iniziale seleziona la chiavetta USB.

Passo 3. Scegli di scansionare singoli file o l’intera chiavetta, a seconda delle tue esigenze. Clicca su [Scansiona tutti i tipi di file].


Passo 4. Puoi mettere in pausa o fermare la scansione in qualsiasi momento.

Passo 5. Dopo la scansione, verrà visualizzata una “Vista ad albero” o una “Vista File” per i file recuperabili. Utilizza i filtri per restringere la ricerca di un file specifico.

Passo 6. Se la scansione semplice non dovesse essere sufficiente a recuperare file cancellati da USB, prova con la scansione profonda per risultati più efficaci.

Passo 7. Guarda l’anteprima dei dati recuperati per controllarne la qualità, quindi clicca sul pulsante [Recupero] per salvarli in una posizione sicura sul PC.

Conclusioni

Tirando le somme, la perdita dei dati da una chiavetta USB è un problema comune che può essere evitato seguendo alcune precauzioni. Conoscere i motivi della perdita dei dati e come prevenirli è la chiave per proteggere i tuoi file importanti. Un software professionale di recupero dati come Tenorshare 4DDiG è un’ottima opzione per recuperare dati da chiavetta USB. Infine, tieni sempre al sicuro un backup dei tuoi dati e scansiona regolarmente la tua chiavetta USB con un software antivirus per garantire la sicurezza degli stessi. In questo modo, potrai evitare la perdita dei dati e proteggere i file in ogni momento.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

karl marx and friedrich engels monument in berlin germany

Quanto è rimasto contemporaneo il pensiero filosofico di Karl Marx? Un’analisi

L’analisi delle idee del noto filosofo ed economista Karl Marx rivela una sorprendente attualità nel …