Home / News / BOINC: Aiutiamo a ricercare una cura per il cancro e altre rare patologie con la potenza di calcolo inutilizzata dei nostri dispositivi!

BOINC: Aiutiamo a ricercare una cura per il cancro e altre rare patologie con la potenza di calcolo inutilizzata dei nostri dispositivi!

Questo argomento mi riporta tanto a quei vecchi film in cui si vedevano le macchine, create dall’uomo, al servizio dell’uomo stesso. Quei film in cui qualsiasi malattia, qualsiasi patologia era curabile grazie ai computer. Sappiamo bene, oggi come oggi, che la scienza ha fatto veramente molti progressi, soprattutto in campo medico, dagli anni ’90.

Ma sapevate che esiste un modo semplice e veloce e che non implica nessun problema o perdita di tempo per aiutare, grazie ai nostri PC, smartphone, tablet, per aiutare la ricerca e la cura di patologie molto gravi?

Bene, scopriamo come si fa e facciamolo insieme!

Il tutto nasce con BOINC, Il Berkeley Open Infrastructure for Network Computing, un’applicazione software di calcolo distribuito creata per gestire progetti di ricerca che richiedono una potenza di calcolo così elevata da essere da essere difficilmente raggiungibile persino con un supercomputer, ma accessibile attraverso la collaborazione di migliaia di personal computer sparsi in tutto il mondo, coordinati attraverso Internet. Viene sviluppata da un gruppo di lavoro dell’Università di Berkeley diretto da David Anderson.

boinc logo
Il logo di BOINC.

Che tipo di ricerche posso sostenere?

BOINC è stato sviluppato originariamente per sostenere il progetto SETI@home (ricerca per intelligenze extra-terrene), ma poi è diventato la base per altre applicazioni distribuite in svariate aree scientifiche come la matematica, la medicina, la chimica la biologia molecolare, l’astrofisica e la climatologia. Lo scopo di BOINC è quello di rendere disponibile ai ricercatori l’enorme potenza di calcolo dei personal computer sparsi per il mondo.

In termini ancora più pratici, si sta da anni cercando una soluzione per svariati tipi di cancro, per malattie come l’Alzheimer, l’AIDS e molte altre che BOINC potrebbe arrivare a risolvere, grazie all’elaborazione 3D e 2D di moltissime proteine che potrebbero partecipare ad una cura dei problemi citati, o comunque studiarne quelle esistenti per capirne il funzionamento e diminuirne la possibilità di essere soggetti ad una determinata patologia. Ma non sono certo uno scienziato, nemmeno un medico. Trovate tutte le info sui siti del progetto che citerò più avanti.

Come si installa e come funziona BOINC su PC?

Al momento sto su un PC con Linux Ubuntu 10.10 e sto elaborando tre diverse proteine. La compatibilità è assicurata con Windows, Mac e Linux (moltissime distro supportate!). Eccovi uno screen di una vecchia versione in esecuzione sul mio PC:

boinc elaborazione
Una proteina in fase di elaborazione.

Il funzionamento è semplice. Create un account, cliccate su Cerca richieste di lavoro (o qualcosa di simile sul programma) e il vostro PC inizia a lavorare. Ovviamente non sempre, solo quanto lo tenete in idle e non vi serve tutta la potenza della CPU. Per installarlo su Windows, Mac OS e Linux, Solaris, BSD ecc. andate qui. Se volete installarlo su Arch Linux, date un’occhiata qui.

Installazione semplice. Per dubbi o problemi chiedete. Forniamo sempre supporto 🙂

E sui dispositivi mobili? Ha senso? Come si installa?

1+1 fa due. Lo sappiamo tutti, ed è bene saperlo, perché da soli non è possibile poi fare molto, ma in tanti…beh, tutto cambia! Per Android è disponibile il client BOINC, lo trovate qui. Ovviamente non avrete problemi: il programma funziona solo se il telefono/tablet è collegato al caricabatterie, se la temperatura non supera quella indicata ecc. Potrete personalizzarla da cima a fondo!

Boinc android
BOINC in esecuzione su Android!

Purtroppo non esiste per iOS. D’altronde, come dare torto agli sviluppatori: hanno generalmente pochi core e poco prestanti rispetto alla concorrenza in termini di “forza bruta”. Ma magari lo vedremo in giro prossimamente.

Sito? Risorse ufficiali?

Il sito ufficiale di BOINC.

Il sito italiano di BOINC.

BOINC Manager per Android.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Kodi 18.2 Alpha 2 rilasciato con supporto per Wayland

Sono diversi mesi ormai che Kodi 18 Alpha ha fatto la sua apparizione, ma non …