Home / News / Casinò Online: un Boom positivo?

Casinò Online: un Boom positivo?

Molti anni fa è nato il deleterio (per le tasche degli italiani) e proficuo (per le tasche dello stato e dei proprietari dei locali) settore dei casinò, che ha visto un interesse sempre maggiore a causa della grande aspettativa di guadagno proposta a fronte di una (teorica) piccola spesa monetaria.

All’interno era possibile trovare un po’ di tutto: slot machines, diversi giochi vedenti come protagonisti le carte da poker, come appunto il poker, blackjack, la famosa Roulette, i Video-Poker e davvero infiniti altri.

L’innovazione grazie ad Internet

Com’era prevedibile, così come un po’ per tutto grazie all’introduzione di Internet, i casinò (così come tutti gli altri giochi legati ad esso) si sono spostasti sul settore telematico, aprendo i confini a nuove opportunità (positive o meno che siano).

In precedenza, per potersi recare al casinò, che magari si trovava anche in un posto molto distante dalla persona interessata, era necessario appunto spostarsi: mezzi pubblici, auto e chi più ne ha più ne metta. Era necessario fare un passaggio in più. Un “problema” che è stato completamente eliminato grazie all’introduzione di internet e dei vantaggi che porta: dei servizi onnipresenti (o quasi) in qualsiasi posizione vi troviate, a qualsiasi ora del giorno o della notte, con grandi comodità.

I casinò online sono quindi stati, negli anni successivi, una grande rivoluzione, che ha visto un vero e proprio boom dell’utilizzo, un boom che è cresciuto (e continua a crescere) in maniera esponenziale e a vista d’occhio, con valori che arrivano quasi al 40% di incremento annuale (dati 2016-2017), numeri che confermano come l’utente preferisca usufruire delle comodità dei casinò (e del mondo) online piuttosto che quello fisico, non senza una certa ragione.

I casinò online sono sicuri?

I casinò online, così come i vari siti di scommesse con slots vari che sono spuntati come i funghi lungo il web, per operare (in completa legalità si intende) devono essere approvati dall’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (solitamente abbreviato in AAMS) e quindi possedere una relativa ed approvata licenza AAMS che, il sito citato in alto, possiede in totale regolarità.

Inoltre, è importante ricordare che solitamente questa tipologia di siti si affida a protocolli di sicurezza web avanzati, di un certo livello di complessità, come il protocollo HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer) che permette una sicurezza totale, trasportando tutte le informazioni che corrono lungo il classico protocollo HTTP verso una connessione privata criptata dal TLS (Transport Layer Security). Tutto ciò offre connessioni e pagamenti sicuri, evitando anche che qualche hacker si infiltri tramite MITM prelevando possibili dati di pagamento.

Ovviamente, vi ricordo di porre molta attenzione riguardo al gioco d’azzardo, che deve essere usato sempre, e ribadisco, sempre non senza una certa moderazione. Divertirsi è importante, ma è fondamentale porsi sempre dei limiti per evitare che il divertimento si trasformi in pianto.

I casinò fisici scompariranno?

Probabilmente no. Alle persone piacciono le lucine, i soldi “liquidi”, gli ambienti “vivi”, a prescindere dalla comodità proposta dal mondo in rete. Certo, il mondo dei casinò e dei vari giochi da tavolo d’azzardo si è spostato molto in rete in questi ultimi anni e continuerà a farlo, con numeri sicuramente spaventosi, superando quasi certamente i numeri dei casinò fisici, ma non credo scompariranno completamente i giochi fisici, le sale vere e proprie.

Sicuramente, si può dire che il mondo d’azzardo online sarà più attivo di quello fisico, ma non unico.

Come faccio a sapere se un casinò Online è autorizzato?

Se non ci fossero i casinò online autorizzati difficilmente molte persone potrebbero giocare d’azzardo sulla rete nella speranza di vincere e guadagnare qualcosa. Infatti, solo se si ha la certezza che le vincite in denaro che si possono conseguire sono reali e garantite ha un senso portare avanti le proprie strategie di gioco e dedicare parte del proprio tempo libero per interagire all’interno di una delle tante piattaforme dei Casinò online che hanno licenza rilasciata dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS).

Una domanda sorge spontanea: i casinò autorizzati sono solo quelli dell’AAMS?
A dire il vero no. Di solito essi coincidono con le sale da gioco che risultano essere in possesso delle più importanti certificazioni rilasciate dagli enti di controllo internazionali.
Di solito tali certificazioni sono messi in evidenza nella pagina principale di ogni casinò che opera in diversi mercati in tutto il mondo. Sono le autorità nazionali che regolano la materia a rilasciare tali autorizzazioni e che si occupano di tenere sotto controllo l’operato delle società concessionarie al fine di tutelare la posizione dei consumatori. Ancora a livello comunitario non esiste un soggetto comune a tutti gli stati membri capace di tenere gestire la materia del gambling imponendo delle regole comuni.

Non è da escludere, considerata l’importanza economica del settore, che in un prossimo futuro in tale direzioni si attivi anche il legislatore europeo.

Qual’è la storia dei casinò online?

Vi siete mai chiesti come ha avuto origine il Casinò Online? Cercherò di raccontarvelo brevemente in questo articolo. Le primissime società che si sono buttate nel gioco d’azzardo erano Antigua e Barbuda dove nel 1994 hanno avuto le prime licenze per poter operare in questo settore. In questo stesso periodo hanno cominciato a farsi strada due importanti società.

La prima era ormai è la famosissima Microgaming che ha cominciato a sviluppare il primo software per Casinò Online ed in quest’epoca era una novità assoluta la quale nessuna software house aveva mai creato fino ad ora. La seconda importante società invece era CryptoLogic la quale ha sviluppato uno dei primi software di transazioni finanziare. Mettendo insieme l’operato di queste due software house si poteva così creare un software completo per gestire un Casinò Online. Nel 1995 quindi abbiamo il primo Casinò online chiamato InterCasinò. In questi anni in Italia internet non era ancora molto conosciuto e poco usato, ma i primi fortunati che potevano averlo ogni tanto si collegavano a questo nuovo intrattenimento tecnologico.

Dopo un po’ di scetticismo su questo nuovo modo di giocare ben presto con il passare degli anni e con la diffusione di internet su scala mondiale tante società hanno voluto cominciare a buttarsi in questo nuovo settore e già nel 1997 il giro d’affari ha iniziato ad essere molto elevato, ma ovviamente solo in quei paesi dove tutto questo era stato legalizzato. Per quanto riguarda l’Italia si è dovuto aspettare qualche anno in più, ma comunque tanti italiani hanno sempre giocato su Società straniere ed all’epoca non esisteva AAMS che controllava e bandiva tutto. La nascita del Casinò online si può quindi dire che è avvenuta nel 1994 ed attualmente ha compiuto i 18 anni.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Linus Torvalds si prende una pausa dal Kernel per lavorare su se stesso!

Con il rilascio della quarta Release Candidate del Kernel Linux 4.19, Linus Torvalds introduce anche …