Su Linux, purtroppo, in particolare su moltissime famose (e non) distribuzioni, non è ancora possibile visualizzare Netflix correttamente. Visitando la pagina Netflix.com infatti, spesso capita che venga mostrato il messaggio “Per continuare a guardare Netflix ti serve un browser più aggiornato” (anche se avete l’ultima edizione disponibile).

Netflix su Linux e l’errore ricevuto.

Ebbene, è l’ora di porre fine a questa assurda tragedia: è giusto infatti che anche gli utenti Linuxiani possano visualizzare il tanto amato Netflix (che velocemente si sta imponendo in italia grazie ai contenuti di qualità ed ai prezzi irrisori) anche sulla propria distribuzione Linux preferita.

Perché su Linux Netflix non si vede?

Le motivazioni sono principalmente due. Uno per motivi legali, e l’altro per motivi puramente tecnici. Non ci sono degli accordi legali tra Netflix e Canonical e, come se non bastasse, anche se ci fossero Silverlight non è ancora approdato su Linux (e Netflix ne ha bisogno per funzionare correttamente). Ma c’è una soluzione.

Come vedere Netflix su Linux

Prima di procedere, vi vorrei ricordare la mia guida su come vedere Netflix gratis raggiungibile al link seguente:

Come avere Netflix gratis!

  • Per prima cosa, installate Wine. Se non lo avete, cercatelo sullo store della vostra distribuzione per installarlo (è una serie di librerie che permettono di eseguire i file .exe ed .msi eseguibili quasi esclusivamente su Windows);
  • Aprite Synaptic, il gestore pacchetti pre-installato sulla maggior parte delle distribuzioni (se non lo avete, installate anche lei oppure installate direttamente il programma che sto per citare). Aprite un terminale e scrivete (i comandi variano in base alla distro, questi sono validi per Debian e derivate):

sudo add-apt-repository ppa:pipelight/stable

sudo apt-get update

  • Su Synaptic, cercate il pacchetto di nome pipelight-multi. Installatelo insieme alle varie dipendenze;

  • Fatto ciò, chiudete il browser web e riapritelo: adesso è presente una sorta di silverlight all’interno del browser, ma così com’è non può funzionare. Quindi, aprite l’Add-Ons Manager del browser (in questo caso Firefox) e installate User Agent Switcher:

  • adesso, andate sullo switcher e selezionate internet Explorer come user agent (magari il più recente che trovate):
Un User Agent Switcher è un programmino che permette di far credere, alla pagina visitata, di essere visitata da un dispositivo/browser/sistema operativo diverso da quello reale.

Fatto tutto questo, aprite di nuovo la pagina di Netflix e….voilà! Adesso Netflix funziona su Linux!