Creai questa guida qualche anno fa ma..indovinate un po’: è ancora attuale. A voi!

Vi serve un programma per verificare le vostre abilità da hacker (che in realtà non avete, novellini)? Allora vi consiglio un programma presente sulla distro Backtrack, su Kali e su molte altre.

Wifite è un “ascoltatore automatico wireless“.

In parole povere permette di aprire, quindi violare una rete wireless (quindi Wi-Fi, non perdete il filo..).

Il funzionamento è semplice, ma è eseguibile solo su Linux.

Volete vedere come funziona? Ok.

Come lo scarico?

Scaricate Reaver 1.4 (un pacchetto completo che vi semplificherà l’uso del programma wifite.py) da qui.

Come si usa Reaver?

Avete una scelta da fare. O provare a violare una rete Wi-Fi (non lo fate, è illegale) oppure verificare un po’ la situazione wireless nelle circostanze. Io vi mostro il procedimento iniziale, sta a voi decidere cosa fare. Scegliete bene.

A) Copiate reaver 1.4 estratto sulla vostra home.

B) Aprite un terminale e scrivete:

cd /home/ilvostronomeutente

e poi:

cd /home/ilvostronomeutente/reaver-1.4/src

e adesso, per lanciare il programma:

sudo ./wifite.py

Si aprirà una cosa simile:

In questo momento sono connesso tramite cavo Ethernet, quindi il programma non funzionerà. Se invece collego una chiavetta Wi-Fi:

Inizierà lo scan delle reti.

Dopo 5 secondi rileverà le prime reti. La prima che trova è la mia:

Se voglio, ad esempio, provare un attacco sulla mia rete Wireless, mi basta premere contemporaneamente CTRL+C e scrivere 1.

Uno perché l’unica rete disponibile e corrisponde con il numero uno.

Dopo un po’ comincerà l’attacco e….se tutto va bene, dopo molto tempo, la rete verrà hackerata.

Per questa guida è tutto.

Se avete dubbi, domande, tutti sul forum.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInstallare Android su iPhone! (iPhone 3G, 2G o iPod 1G)
Articolo successivoHard Reset iPhone 5C!
Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.