Questa mia guida torna sul sito dopo molto tempo di stati sull’Hard Disk, qui per tutti coloro che hanno intenzione di risolvere problemi molto fastidiosi e comuni come quelli riportati qui.

Il Google Play Store è sicuramente lo store app per quanto concerne il mondo Android più completo e diffuso al mondo (parlando di materiale legale si intende). Purtroppo però, non è perfetto, e capita che a volte si verifichino errori alquanto strani. Vediamo come risolverli!

NOTA: queste soluzioni possono essere valide anche per gli errori: 

Errore 491, errore 498, errore 919, errore 413, errore 923, errore 921, errore 403, errore 492, errore 927, errore 101, errore 481, errore 911, errore 919, errore 920, errore 941, errore 504, errore 495, errore rh01, errore rpc:s-5:aec-0, errore -24, package file invalid, installation unssuccesful errore, download unsuccessful errori, no connection, errore rpc:aec:0], RPC:S-3 errore retrieving information from server

quindi non esitate a provare le soluzioni!

Come si risolvono questi errori? Errore 941

Nello specifico, l’errore 941 si verifica quando si cerca di aggiornare un’app. Per risolvere, basta cancellare cache e data dell’app Google Play Store. Per farlo, andate su Impostazioni–>Applicazioni, selezionate l’app interessata e date “Elimina Cache” e “Elimina Dati

soluzione errori play store

Errore 504

L’errore 504 invece si verifica rilasciando il messaggio “L’app non può essere scaricata a causa di un errore. (504)”. Per risolvere, al solito cancellate Dati e Cache del Play Store e stavolta anche di Google Framework. Se non dovesse funzionare, rimuovete il vostro account Gmail, riavviate e ri-aggiungetelo. Funzionerà.