Home / Linux / KaOS / KaOS 2016.04 rilasciato: KDE Plasma 5.6 e Qupzilla le parole d’ordine!

KaOS 2016.04 rilasciato: KDE Plasma 5.6 e Qupzilla le parole d’ordine!

Appena un mese fa abbiamo potuto parlare insieme del mitico rilascio di Marzo di KaOS (2016.03), un sistema linux con base indipendente che ha origini americane e che punta alla perfetta integrazione dell’ambiente grafico KDE e dei servizi annessi (KDE Apps ecc.).

KaOS 2016.04 è quindi il rilascio di Aprile, di recente fatturazione che integra KDE Plasma 5.6.2 e KDE Applications 16.04.0 e Qupzilla che viene completamente rinnovato e portato alla versione 2.0, di cui potete notare le novità ed i dettagli nell’immagine seguente:

KaOS 2016.04
Il browser Qupzilla 2.0 in azione su KaOS 2016.04.

Tra gli altri aggiornamenti software, non si possono non menzionare anche il Kernel Linux 4.4.5, Mesa 11.2.1, Pulseaudio 8.0 and Mariadb 10.1.12, Boost 1.60.0, ICU 57.1, Xorg-server 1.18.3, gstreamer 1.8.0, Libarchive 3.2RC ed Alsa 1.1.1.

L’installer del sistema, Calamares, è arrivato al rilascio 2.2.1 ed aggiunge un supporto pieno agli SSD NVME e moltissime altre funzioni. Fatrat è ora il client torrent di sistema ed il tool KCP, il cui sviluppo è eccezionale ma l’utilità finale molto vaga, sarà incluso insieme a Fatrat nella distribuzione.

KaOS 2016.04 Fatrat
KaOS 2016.04 Fatrat.

Ulteriori dettagli all’annuncio ufficiale.

Riepilogo Distro: KaOS

KaOS

Informazioni e Download!

Homepage KaOS

Scaricate KaOS 2016.04 da qui!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Come installare Distro Linux Multiple in una Pen-Drive USB!

Creo chiavette USB contenenti distribuzioni Linux praticamente in continuazione, tra prove varie e test hardware …