Dai tempi di Jarvis ne è passata di acqua sotto i ponti, e sembra che adesso Kodi abbia introdotto importanti novità in questa nuova edizione del media center più famoso ed usato al mondo.

Kodi 17 ha preso nome in codice “Krypton“, introducendo una skin di default di nome Estuary. Introdotti anche una nuova interfaccia web così come una UI finalmente abilitata al touch, miglioramenti agli engine audio/video, miglioramenti liveTV e PVR, un’implementazione Android più recente e moltissime altre novità.

Potete scaricare e leggere informazioni in merito a Kodi 17 da questo link; nel frattempo Kodi 18 Leia è sotto sviluppo con possibilità di gioco e supporto Ubuntu Mir.