Home / Linux / MSI Boston MS-7525: BIOS MOD per installare CPU XEON!
Il classico Xeon Moddato.

MSI Boston MS-7525: BIOS MOD per installare CPU XEON!

Questo è uno dei miei articoli un po’ insoliti ma speciali. Ho da qualche parte un vecchio PC con una scheda madre MSI Boston modello MS-7525 (ovvero uno di quei PC Compaq che HP ha fatto diversi anni fa) che monta ancora un vecchio Intel Pentium Dual-Core.

Beh, gli anni si fanno sentire e quella CPU ormai è al limite. Tuttavia, il resto del PC va abbastanza bene, quindi non avrebbe proprio senso eliminarlo. Il problema però, è che MSI su quel modello di scheda madre ha abbandonato gli aggiornamenti del BIOS da diversi anni e a quanto pare l’ultima versione disponibile non accetta CPU XEON (che tra queste troviamo i migliori modelli dal punto di vista consumi/prestazioni, ricordatevi che le CPU di quei tempi consumavano un casino di Watt!)(anche perché, avevano un socket diverso).

Beh, qualcuno ha creato un bel BIOS Moddato per quella scheda madre (che gli permette di supportare CPU socket LGA771 su LGA775), vi linko il download e vi spiego cosa fa/come installarla!

Di che scheda madre parliamo?

Prima di iniziare mi sembra doveroso specificare il modello ulteriormente.

MSI Boston.

la scheda di cui vi parlo è quella linkata a questo indirizzo. Ulteriori info anche qui (quest’ultimo link è utile anche per scaricare altra roba).

BIOS MODDATO: Download ed info sull’installazione!

Scaricate i seguenti due file:

  • BIOS Moddato per MSI Boston da qui;
  • Flasher per il BIOS da qui;

per installarlo, seguite questo procedimento. Estraete tutti e due i file. Il Bios, rinominatelo in “bios.bin” (senza virgolette). A questo punto, scaricate Rufus, inserite sul PC una chiavetta USB e create un disco avviabile di tipo FreeDOS (per farlo, una volta aperto Rufus, selezionate in basso a destra Crea disco avviabile con FreeDOS).

Una volta formattata in FreeDOS, copiateci manualmente dentro i file bios.binawd899.exe, in maniera che il risultato finale del contenuto della ROOT (della cartella principale) della chiavetta sia appunto composto da quei due file.

A questo punto siete pronti. Inseritela nel PC con MSI Boston e selezionate all’avvio quella chiavetta che avete creato. Comparirà un terminale: dentro scriveteci “awd899 bios.bin” senza virgolette: partità una procedura guidata, seguitela e installerete facilmente il BIOS.

Una volta finito, il vostro BIOS supporterà tutte le CPU XEON di quel periodo 🙂 (ovviamente, XEON con le opportune modifiche hardware che trovate in commercio)

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

CAKE sta arrivando sul Kernel Linux 4.19!

Per tutti coloro che vogliono creare e mantenere un proprio router Linux in casa, beh, …