OpenMandriva, la mitica OpenMandriva, l’abbiamo lasciata alle spalle col rilascio Lx 2015.0 Beta. Tuttavia, anche se avevamo a disposizione come Desktop Environment predefinito mister LXQt con Kawaii a disposizione, stavolta la distro fa un cambio radicale e passa a KDE Plasma 5.6. Una scelta intrapresa a seguito dei feedback dell’utenza?

OpenMandriva Lx 3 Beta 1 è la prima beta di questo nuovo rilascio appartenente al ramo Lx3, che prende finalmente Wayland e KDE Plasma 5.6.1, che gli garantiscono non solo, almeno secondo me, un aspetto migliore, ma anche una innovazione tecnologica non da poco, che va ad allinearsi con altre distro di recente ed innovativa fattura.

Il sistema, tengono a far sapere gli sviluppatori, è stato ottimizzato e migliorato, sotto il punto di vista della reattività grazie al compilatore Clang/llvm ed a Link Time Optimisation (LTO), che ne ha permesso anche un miglior risparmio energetico.

OpenMandriva Lx 3 Beta 1 informazioni

Xorg server 1.18.2 e Mesa 11.2 sono presenti ed anche questa volta è possibile passare comodamente ad LXQt, in maniera da apprezzare la distribuzione con un DE ancora più leggero. Trovate l’annuncio ufficiale qui.

Riepilogo Distro: OpenMandriva

OpenMandriva

Info e Download!

Home OpenMandriva

Scaricate OpenMandriva Lx 3 Beta 1 da qui!