Mediacom, dopo anni di….prodotti mediamente riusciti, continua ancora a produrre diversi tablet dai prezzi davvero irrisori per il mercato italiano, a fronte di una qualità tutto sommato discreta.

In questo caso tratterò il ROOT (per la prima volta in Italia) del Mediacom SmartPad S4 7 HD (M-MP7S4A3G), un dispositivo con Display 7” touchscreen Multitouch con risoluzione 1280×800 IPS e processore MT8321AB Quad Core da 1.3GHz.

Al solito è mio dovere morale ricordarvi che il ROOT può alterare la garanzia, quindi informatevi col rivenditore in proposito prima di procedere, o ne potreste rimpiangere inevitabilmente le conseguenze.

Permessi ROOT su SmartPad S4 7 HD: cosa vi serve?

Metodo 1: KingRoot

  • Per cominciare proveremo col primo metodo. Un’applicazione che generalmente funziona senza problemi su moltissimi dispositivi e che dovrebbe andare anche qui. Scaricate KingRoot da qui;
  • Caricate la batteria almeno al 40%.
  • Aprite KingRoot:

  • cliccate su Root authorization e aspettate che il ROOT venga inserito. Passeranno alcuni minuti e solo dopo il riavvio potrete verificare se il ROOT è presente.

Metodo 2: KingoRoot

Il nome è simile ma il programma è diverso.

  • Scaricate ed installate KingoRoot da qui (selezionate Download per Android per scaricare l’APK);
  • Apritelo:

  • Selezionate One Click Root connessi ad internet per iniziare ad inserire il ROOT. Il resto verrà eseguito dal programma stesso. Al solito, effettuate un riavvio dopo il ROOT per verificare che sia effettivamente presente.

Fatemi sapere com’è andata col ROOT!