Annunciato il rilascio di una distribuzione che non conoscevo nemmeno, RebeccaBlackOS, l’unica distribuzione Linux ad eseguire Wayland direttamente dalla versione live del sistema. La distro, che punta tutto sulla corretta esecuzione di Wayland sul maggior numero possibile di DE in circolazione, arriva in questa nuova versione tutta da provare.

RebeccaBlackOS 2016-02-08 cambia totalmente il gestore per l’installazione di se stesso, da Ubiquity a Calamares (scelta che stanno effettuando non poche distro Linux), Il Kernel Linux riceve una revisione alla release 4.3 e KDE è adesso una scelta desktop possibile e completa su Wayland (quasi da non crederci).

rebeccablackos logo

Le ISO, sia in 32 che in 64 bit, sono adesso finalmente avviabili in modalità UEFI. I developer avvisano che per effettuare un boot su MAC potreste aver bisogno di rEFInd, anche se non è stato provato direttamente da loro, preferendo dei test su QEMU, TianoCore e VirtualBox (con successo). I pacchetti Ubuntu tier 1 di sistema non sono adesso quelli predefiniti a causa delle nuove licenze per Ubuntu rilasciate da Canonical, quindi si è deciso di optare per i tier 1 di Debian (una scelta molto azzeccata).

Il resto delle modifiche le trovate scritte qui.

Riepilogo Distro: RebeccaBlackOS

RebeccaBlackOS

Info e Download

Homepage RebeccaBlackOS

Scaricate RebeccaBlackOS 2016-02-08 da qui!