Home / Guide / Spotify MOD su Linux: installazione ed uso!

Spotify MOD su Linux: installazione ed uso!

Da anni sono ormai presenti versioni di Spotify craccate con funzionalità PREMIUM (seppur limitate) sia su Windows che su Android, ma non avevo mai dato un’occhiata alla versione per Linux. Incredibile ma vero, esiste una alternativa anche qui (e funziona pure bene a detta degli sviluppatori!).

Installare Spotify cracked su Ubuntu Linux e derivate!

Installare Spotify PREMIUM Moddato su Linux è particolarmente facile. Le istruzioni che vi darò saranno esclusivamente per Debian/Ubuntu e derivate, ma a questo indirizzo trovate le istruzioni per altre distribuzioni (arch Linux ed OpenSuse). Aprite un terminale e date i comandi:

sudo apt-get install x11-utils pulseaudio-utils libnotify-bin xdotool vlc

sudo apt-get install git (se non lo avete)

git clone https://github.com/SecUpwN/Spotify-AdKiller.git

cd Spotify-AdKiller

./install.sh

verrà installato Spotify AdKiller, che troverete nel menù delle vostre applicazioni:

Eccolo!

a questo punto, su molte distribuzioni (Ubuntu compreso) è consigliato di riavviare il PC oppure di rieffettura il log-in, a causa di una cartella di sistema che, se non esiste, deve essere ricreata dal sistema per far funzionare correttamente il programma. Fate quindi un riavvio e godetevi Spotify!

Impostazioni aggiuntive del programma

Come giustamente fanno notare gli sviluppatori su GitHub, il file di configurazione di Spotify AdKiller si trova su Home/.config/Spotify-adKiller/Spotify-AdKiller.cfg. Ci sono diverse impostazioni per controllare la modalità di blocco annunci, ovvero le seguenti 3:

  • simple: muta Spotify, “smuta” (italiano DOC) quando ha finito;
  • interstitial: muta Spotify, ascolta canzoni locali casuali, stop e smuta quando la pubblicità è finita;
  • continuous: muta Spotify, ascolta canzoni locali casuali, stop e smuta quando il brano è finito.

C’è altro da sapere?

Per altre info ed impostazioni, consultate appunto la pagina ufficiale su GitHub.

NOTA: Il progetto è nato per un uso TEST. Declino ogni responsabilità sull’utilizzo che ne farete. Utente avvisato, blogger salvato.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Driver Linux NVIDIA 415.22.01 rilasciati, diversi i fix

Ancora driver per Linux da parte della californiana NVIDIA, che stavolta porta una nuova edizione …