Home / Guide / Ubuntu 10.10 non è più supportato? Nessun problema con i repository EOL

Ubuntu 10.10 non è più supportato? Nessun problema con i repository EOL

Sul vostro PC, magari non proprio dotato di componenti hardware futuristici, avete da tempo installato Linux Ubuntu 10.10 Maverick Meerkat e vi trovate benissimo.

Ad un certo punto, però, appena provate a dare il comando sudo apt-get update, oppure cliccare sul pulsante aggiorna del gestore aggiornamenti, oppure ancora ad installare un programma qualunque, vi restituisce un segnale d’errore. Diverso dagli altri. Problematico.

Il motivo? Sta nella fine del supporto di Ubuntu 10.10 purtroppo. Ma non disperate! Ho la soluzione!

 

I repository EOL…di che cosa si tratta?

Sapete perché ogni volta che date apt-get update, vi esce la scritta “impossibile recuperare i pacchetti” ecc.?

Perché i pacchetti vengono cercati su dei repository che non esistono più. Per questo motivo, dovete rimpiazzare i vostri repository con quelli EOL.

L’unica differenza? Che i programmi che scaricherete resteranno nell’ultima versione che è stata inserita nei repository.

Equivale a dire: Il sistema lo potrete usare, ma non con gli ultimi aggiornamenti. Io personalmente ho fatto così e non me ne pento. Gira troppo bene la 10.10!

Installare i repository EOL

Avete due possibilità: o seguite questa guida, oppure andate su questa pagina. Iniziamo con la nostra.

A) Aprite il terminale (CTRL+ALT+T, oppure Applicazioni–>Accessori–>Terminale) e date questo comando:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

Vi si aprirà gedit con quel file. Cancellatene tutto il contenuto e rimpiazzatelo con questo:

deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick main universe restricted multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick main universe restricted multiverse

deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-security main universe restricted multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-security main universe restricted multiverse

deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-updates main universe restricted multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-updates main universe restricted multiverse
Date salva. Se volete, potete inserire pure i Backports e i Proposed. Avrete più applicazioni da poter scaricare:
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-backports main restricted universe multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-backports main restricted universe multiverse
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-proposed main restricted universe multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ maverick-proposed main restricted universe multiverse
Salvate e chiudete. D’ora in poi non avrete problemi. La stessa procedura è valida anche per versioni più vecchie di Ubuntu 10.10, basta sostituire, in ogni rigo, la scritta “maverick” con il nome della vostra versione.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Gli sviluppatori di Fedora si chiedono quale sia il miglior Scheduler I/O

Ok. Ci risiamo con i quesiti del team della distro Linux Fedora, sempre una spanna …