Arriva un bell’aggiornamento, sempre di tipologia minore (quel minor-update che compare quasi fosse un virus sui post inglesi e non solo) che però porta la possibilità di essere utilizzato sul Kernel Linux più recente disponibile.

ZFS On Linux 0.6.5.7, a differenza della versione precedente, porta la possibilità di utilizzare il filesystem ZFS anche sul Kernel Linux 4.6 (si, serve modificare del codice specifico in questo caso)(di cui vi invito a guardare l’articolo relativo alla ultima RC), l’utilità ZOL è stata migliorata, soprattutto per quanto riguarda la visione delle nuove partizioni.

Le novità finiscono praticamente qui (considerando diversi bugfix interni) e potete visionare il progetto su GitHub.