Go 1.6: ecco la prima Release Candidate

L’ultima volta che vi ho parlato di Go risale alle novità introdotte su Fedora 24. Si torna oggi a spolverare quello che è l’argomento che si focalizza sul linguaggio di programmazione Open-Source creato da Google stessa. Ecco arrivata quinid la prima Release Candidate di Go 1.6.

La nuova release, che sta quindi per essere rilasciata in versione finale e completa (e si spera sarà presente sulla prossima edizione di Fedora, possibilità che si fa sempre più reale), arriva dopo ben 6 estenuanti mesi di sviluppo (d’altronde non ci si poteva aspettare meno da un intero linguaggio di programmazione, no?).

La release porta con se il supporto Linux 64-bit MIPS, supporto sperimentale per Android 32-bit x86, i pacchetti net/http hanno adesso supporto per HTTP/2, miglioramenti generali del runtime, su FreeBSD adesso usa come front-end predefinito clang invece di gcc ed altre piccole modifiche che trovate qui. Altre informazioni sul rilascio di Go 1.6 a questo indirizzo.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

OpenSUSE Leap 15.2 svolge il proprio sguardo all’AI

Se pensate che Fedora sia innovativa, forse vi siete dimenticati del team di OpenSUSE. Oltre …