Logo ufficiale.

GoboLinux 017: anche i brasiliani hanno la propria distro Linux indipendente!

Il Brasile non è famoso solamente per la Feijoada (un piatto tipico di cui probabilmente non sentirete mai più parlare), ma anche per la presenza di una distribuzione Linux completamente indipendente e dal concetto (come spesso accade in questi casi) rivoluzionario dal punto di vista della gerarchia del file-system (di cui potete apprendere qualcosina nel seguente articolo).

GoboLinux 017 Alpha: aggiornata la distro che vuole ridefinire la gerarchia del file-system!

GoboLinux 017 è stato rilasciato, portando nuove migliorie come nuovi widget audio, wifi ecc, GTK2 abbandonato completamente in favore del 3, l’installer grafico ora usa Qt5, la gestione audio è ora affidata a PulseAudio (in effetti, ottima decisione), alcune novità da terminale e diversi bugfix, che potete leggere a questo indirizzo.

GoboLinux!

Altre novità e Download sul sito ufficiale!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

OpenSUSE Leap 15.2 svolge il proprio sguardo all’AI

Se pensate che Fedora sia innovativa, forse vi siete dimenticati del team di OpenSUSE. Oltre …