Home / Linux / Google Chrome 75 rilasciato con Modalità lettura sperimentale
Chrome!

Google Chrome 75 rilasciato con Modalità lettura sperimentale

Ancora un aggiornamento per uno dei browser web più amati sui PC Desktop. Parliamo di Google Chrome e del nuovo aggiornamento appena approdato, disponibile per Linux, Windows e Mac OS. Vediamone le novità principali, il link alle novità ed un video per il riepilogo delle news.

Google Chrome 75 porta, tra le novità, una chiamata Modalità Lettura, che essendo in fase sperimentale non è immediatamente disponibile appena installato il browser, ma può essere abilitato tramite il menù flags, accessibile tramite questa veloce guida:

Chrome Flags: ecco alcune delle più importanti funzioni sperimentali del browser

troviamo poi una low-latency ridotta per prestazioni migliorate, miglioramenti WebRTC, supporto a Web Share API Level 2, supporto  FIDO CTAP2 PIN per l’API di autenticazione web, diversi bugfix interni e miglioramenti generali delle performance e della stabilità. Altre info a questo link.

Per il download, potete procedere direttamente dal sito ufficiale. Nel caso non fosse ancora disponibile al momento di pubblicazione dell’articolo, dovrete attendere un po’, in quanto il browser viene prima distribuito in altri paesi e poi in Europa.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Ubuntu abbandona i 32-bit: dalla 19.10 vi “appendete”

Da tempo diverse distribuzioni hanno seguito lo stesso approccio (per logici motivi) e, adesso, sembra …