Home / Android / Huawei P9 e P9 Plus: ottica LEICA per due smartphone top di gamma

Huawei P9 e P9 Plus: ottica LEICA per due smartphone top di gamma

Finalmente, dopo diversi mesi di annunci vari e sviluppi, Huawei ha deciso di presentare al pubblico due dei suoi modelli migliori, dei top di gamma che hanno ben poco da farsi rimproverare: Huawei P9 ed Huawei P9 Plus.

Prima di cominciare a descriverne pregi e difetti, di mostrare qualche galleria fotografica o video di gran effetto (come sempre nel mondo “commerciale dei top di gamma”), vorrei illustrarvi, chiaramente, le specifiche tecniche di questi due nuovissimi dispositivi.

Huawei P9 – Specifiche Tecniche

  • Schermo: 5,2” Full-HD (1920×1080), 423 ppi, luminosità 500 nit
  • CPU: Kirin 955
  • GPU: Mali-T880 MP4 da 16 core
  • RAM: 3 / 4 GB LPDDR 3
  • Memoria interna: 32 / 64 GB eMMC (espandibile con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: dual camera da 12 megapixel, una delle quali in bianco e nero, f/2.2, laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.4
  • Batteria: 3.000 mAh
  • Dimensioni: 145 x 70,9 x 6,95 mm
  • Peso: 144 grammi
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1

Huawei P9 Plus – Specifiche Tecniche

  • Schermo: 5,5” Full-HD (1920×1080) Super AMOLED
  • CPU: Kirin 955
  • GPU: Mali-T880 MP4 da 16 core
  • RAM: 4 GB LPDDR 3
  • Memoria interna: 64 GB eMMC espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: dual camera da 12 megapixel, una delle quali in bianco e nero, f/2.2, laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.4
  • Batteria: 3.400 mAh
  • Dimensioni: 152.3 x 75.3 x 6.98 mm
  • Peso: 162 grammi
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1

“Change the way you see the world“

Huawei introduce questi due nuovi modelli con questa frase, che letteralmente significa “cambia il modo in cui vedi il mondo”. In questo caso però, non si parla delle classiche frasi che tendono ad esagerare o che si spingono verso un discorso vago o ad un particolare momento di inspirazione dei venditori, bensì al reparto fotografico di questi due device, che sfoggia un’ottica prodotta da LEICA.

Huawei P9Stiamo parlando di due fotocamere posteriori da 12 megapixel (con focale che varia da F/0.95 fino a F/16) con lenti Leica Summarit H 1:2.2/27 ASPH, flash LED dual-tone e autofocus laser. I sensori BSI CMOS hanno pixel da 1,25 micrometri ma, a differenza di altri smartphone dual camera, il P9 usa un sensore RGB ed un sensore monocromatico. Grazie a ciò, sarà possibile catturare una maggior quantità di luce e, di conseguenza, avere immagini con contrasto superiore alle classiche fotocamere RGB. Huawei utilizza una speciale tecnologia chiamate IMAGEsmart 5.0 che combina le informazioni ricevute dal sensore monocromatico unite a quelle del sensore RGB per ottenere un effetto finale migliore. In merito, Huawei si esprime così:

La doppia fotocamera da 12MP con pixel da 1,25µm ottimizza gli scatti in condizioni di scarsa illuminazione, mentre la tecnologia IMAGEsmart 5.0 di Huawei P9 garantisce la massima qualità di immagine in ogni circostanza.

Per gli utenti più esperti inoltre, sono state inserite alcune opzioni aggiuntive molto interessanti, che permettono di scegleire manualmente vari parametri di scatto, il formato RAW e tre Leica Film Mode: Standard, Colori Intensi e Colori Tenui. C’è anche un processore d’immagine dual-core dedicato.

huawei-p9 specifiche tecniche
Huawei P9 in tutta la sua bellezza.

Materiali, chicche e differenze tra i modelli

Sia Huawei P9 che Huawei P9 Plus condividono un elegante corpo Unibody in metallo, senza particolari rigonfiamenti verso l’apparato fotografico (come potrebbe invece sembrare). Lo spessore della cornice con lo schermo è di appena 1.7 mm e lo spessore  degli smartphone si mantiene sotto i 7mm.

In basso, dispongono di due speaker di qualità, porta infrarossi in alto e sensore di impronte digitali sul retro (con Press Touch) e supporto alla ricarica rapida, feature ormai introdotta sulla maggior parte dei modelli top di gamma. USB Type-C standard per i due modelli.

Huawei P9 vs P9 plus
Huawei P9 vs P9 Plus (il minore a destra).

Tra i due modelli, le differenze sono quasi esclusivamente fisiche, con uno spessore e delle dimensioni generali che vanno necessariamente ad aumentare sul modello Plus, anche grazie ad un display leggermente più grande da ben 5.5 pollici, che però mantiene la medesima soluzione del fratello minore: il Full-HD. Inoltre, il Plus viene venduto esclusivamente con 4GB di RAM, 64GB di memoria interna ed una batteria maggiorata da ben 3.400 mAh.

Prezzo, varianti e disponibilità

Huawei P9 e P9 Plus saranno disponibili in sei colori: Ceramic White, Titanium Grey, Mystic Silver, Haze Gold, Prestige Gold e Rose Gold. I prezzi sono 599/649 euro per il P9 con 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di storage, 749 euro per il modello P9 Plus con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. I modelli saranno disponibili in Italia a partire dal mese di Maggio 2016.

I pre-ordini online, nei punti vendita autorizzati e nei negozi di telefonia sono iniziati il 7 aprile e termineranno il 20 aprile.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Ubuntu abbandona i 32-bit: dalla 19.10 vi “appendete”

Da tempo diverse distribuzioni hanno seguito lo stesso approccio (per logici motivi) e, adesso, sembra …