Linus Torvalds sconsiglia l’uso di ZFS su Linux!

Il creatore del Kernel Linux, Linus Torvalds, arriva direttamente a sconsigliare l’uso del File-System ZFS su Linux, spiegandone le motivazioni. In merito scrive:

Si noti che “non spezziamo gli utenti” riguarda letteralmente le applicazioni dello spazio utente e il kernel che mantengo.

Se qualcuno aggiunge un modulo del kernel come ZFS, sono soli. Non riesco a mantenerlo e non posso essere vincolato dai cambiamenti del kernel di altre persone.

E onestamente, non c’è modo di unire nessuno degli sforzi di ZFS fino a quando non ricevo una lettera ufficiale da Oracle firmata dal loro principale avvocato o preferibilmente dallo stesso Larry Ellison che dice che sì, va bene farlo e trattare il risultato finale come GPL’d.

Altre persone pensano che possa essere giusto unire il codice ZFS nel kernel e che l’interfaccia del modulo lo rende ok, e questa è la loro decisione. Ma considerando la natura litigiosa di Oracle e le domande sulle licenze, non c’è modo di sentirmi al sicuro nel farlo.

E non sono affatto interessato a qualcosa di “ZFS shim layer” che alcune persone sembrano pensare che isolerebbe i due progetti. Ciò non aggiunge alcun valore alla nostra parte e, date le tutele sul copyright dell’interfaccia di Oracle (vedi Java), non credo sia una vera vittoria delle licenze.

Non usare ZFS. È così semplice. Penso che sia sempre stata più una parola d’ordine di ogni altra cosa, e i problemi di licenza non fanno che iniziare.

I benchmark che ho visto non fanno sembrare ZFS così eccezionale. E per quanto ne so, non ha più alcuna vera manutenzione alle spalle, quindi dal punto di vista della stabilità a lungo termine, perché mai vorresti usarlo in primo luogo?

insomma, Linus è parecchio seccato visto che non è possibile fare modifiche senza prima l’approvazione diretta di Oracle, ed anche perché ci sono infiniti problemi con le licenze.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Elive 3.8.4 Beta si mostra al pubblico: base Debian Buster e fix installer NVME!

Elive! da quanto tempo non ti facevi sentire? direi pure troppo, ma non preoccupatevi perché …