Un logo di rete. Carino no?

NetworkManager cercherà reti WiFi in modo molto più aggressivo!

Il gestore di reti WiFi e connessioni in generale, inserito ormai su una tonnellata di distribuzioni Linux, riceve una modifica davvero degna di nota, che farà felici chi ha un router distante dalla propria posizione o una grande dispersione di onde elettromagnetiche per fattori ignoti.

NetworkManager, grazie a questa modifica, cercherà le reti WiFi con una soglia minima di addirittura -80dBm (precedentemente era -70dBm), che ora va ad essere in linea con il default per iOS ed il codice Intel IWD per Linux. La soglia per Android, ad esempio, è di -73dBm.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Sharkoon Rebel C70 RGB: Eleganza è la parola d’ordine!

Sharkoon presenta un altro case ATX, stavolta però, in grande stile: abbiamo infatti un lussuosissimo …

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Hey!

Usi un Adblock...ottimo. Ma gli Adblock costringono i siti a chiudere.

Senza pubblicità, il sito non esisterebbe. E tu non saresti qui.

Quindi, per favore, disattiva il tuo adblock (blocco pubblicità) per continuare :)
 
(Se non hai un adblocker ma vedi questo messaggio, ricarica la pagina per risolvere)