Novità Complete Windows 11 (Build 22000.51)!

Changelog Windows 11 Build 22000.51

  • Menu Start – Start mette al centro tutto ciò di cui hai bisogno sul tuo PC con una serie di app appuntate e una sezione “Raccomandata” alimentata dal cloud che mostra i tuoi file aperti di recente sia dal tuo PC che attraverso i tuoi dispositivi come il tuo smartphone con OneDrive.
  • Barra delle applicazioni – La Taskbar è anche centrata con nuove bellissime animazioni. Prova ad appuntare, lanciare, cambiare, minimizzare e riorganizzare le tue applicazioni sulla Taskbar per vedere le nuove bellissime animazioni.
  • Centro notifiche e impostazioni rapide – L’angolo in basso a destra della Taskbar ha un pulsante per il Centro notifiche (WIN + N) e Impostazioni rapide (WIN + A). Il Centro notifiche è la casa per tutte le tue notifiche nel sistema operativo e una vista completa del calendario del mese. Impostazioni rapide è il posto per gestire le impostazioni comuni del PC in modo rapido e semplice come Volume, Luminosità, Wi-Fi, Bluetooth e Focus Assist. Direttamente sopra le Impostazioni rapide, vedrai i controlli di riproduzione dei media quando riproduci musica o video in Microsoft Edge o la musica in streaming in applicazioni come Spotify.
  • Esplora file – Abbiamo reso File Explorer moderno con un look pulito e una nuovissima barra dei comandi. Abbiamo anche introdotto dei bellissimi menu contestuali quando si fa click con il tasto destro in Esplora file o sul desktop. Gli sviluppatori di app saranno in grado di estendere i nuovi menu contestuali. Stiamo lavorando per pubblicare presto una documentazione per gli sviluppatori di app su come fare questo con le loro app.
  • Temi – Oltre ai nuovissimi temi predefiniti per Windows 11 per la modalità scura e chiara, include anche quattro temi aggiuntivi in modo da poter far sentire Windows come vuoi tu. Tutti i nuovi temi sono stati progettati per completare la Taskbar centrata. Abbiamo anche aggiunto nuovi temi di contrasto per le persone con problemi di vista come la sensibilità alla luce. Per cambiare il tema, basta cliccare con il tasto destro del mouse sul desktop e scegliere “Personalizza”.
  • Suoni – I suoni in Windows 11 sono stati progettati per essere più leggeri e d’atmosfera. Sono anche leggermente diversi a seconda che il tema di Windows sia in modalità scura o chiara. Il suono di avvio per Windows fa anche il suo ritorno in cui sentirete quando il vostro PC si avvia alla schermata di blocco ed è pronto ad andare per il login.
  • Snap Layout – Basta passare il mouse sul pulsante di massimizzazione di una finestra per vedere i layout a scatto disponibili, quindi fare click su una zona per far scattare la finestra. Sarete poi guidati a far scattare le finestre nel resto delle zone all’interno del layout con l’aiuto dello snap guidato. Per gli schermi più piccoli, ti verrà offerto un set di 4 layout a scatto. Puoi anche invocare il flyout dei layout a scatto con la scorciatoia da tastiera WIN + Z.
  • Gruppi di snap – I gruppi di snap sono un modo per tornare facilmente alle tue finestre scattate. Per provarlo, fai scattare insieme almeno 2 finestre di app sullo schermo. Passa sopra una di queste app aperte sulla Taskbar per trovare il gruppo di snap e clicca per tornare rapidamente indietro.
  • Desktop – Accedi ai tuoi desktop tramite Vista attività (WIN + Tab) sulla barra delle applicazioni. Puoi riordinare e personalizzare gli sfondi per ciascuno dei tuoi desktop. Puoi anche passare con il mouse sopra Task View sulla Taskbar per un rapido accesso ai tuoi desktop esistenti o per crearne uno nuovo!
  • Digitazione vocale – Il nostro nuovo launcher per la digitazione vocale è un modo semplice e veloce per avviare la digitazione vocale in un campo di testo selezionato. È disattivato per impostazione predefinita, ma è possibile attivarlo nelle impostazioni di digitazione vocale (WIN + H per avviare la digitazione vocale) e quindi posizionarlo in qualsiasi punto dello schermo.
  • Gesti touch migliorati – Guarda questi nuovi gesti tattili sullo schermo per passare facilmente tra le app e i desktop con transizioni fluide. I gesti sono come quelli del touchpad, ma con miglioramenti pensati appositamente per il touch. Ecco una lista che puoi provare:

Gesture con tre dita

  1. Scorrimento a sinistra/destra – passa rapidamente all’ultima finestra dell’app usata.
  2. Scorrimento verso il basso – torna al desktop (se lo segui con uno scorrimento verso l’alto, puoi ripristinare le finestre delle app).
  3. Passare il dito verso l’alto – aprire Task View per sfogliare tutte le finestre delle app e i desktop.

Gesture con quattro dita

  1. Scorrimento a sinistra/destra – passa al desktop precedente/successivo
  2. Scorrimento su/giù – (lo stesso con quelli a tre dita).
  • Menu penna – Se stai usando una penna digitale, puoi aprire il menu della penna cliccando sull’icona della penna in basso a destra sulla Taskbar. (Se l’icona della penna non c’è, puoi abilitarla cliccando con il tasto destro del mouse sulla Taskbar e andando su Taskbar settings per abilitarla. Per impostazione predefinita, contiene due applicazioni che possono essere personalizzate facendo click sul pulsante dell’ingranaggio e selezionando “modifica menu penna”. Nel flyout, puoi aggiungere fino a quattro delle tue app preferite di disegno o scrittura nel menu della penna, per aprirle rapidamente quando stai usando la penna.
  • Cambia lingua – Puoi passare rapidamente da una lingua all’altra e da una tastiera all’altra tramite uno switcher che apparirà in basso a destra sulla tua barra delle applicazioni accanto a Quick Settings. Puoi anche usare la scorciatoia da tastiera WIN + [barra spaziatrice] per passare da un metodo di input all’altro. Per aggiungere altre lingue e tastiere, vai in Impostazioni > Ora e lingua > Lingua e regione.

Ma c’è molto, molto altro, come il supporto al WiFi 6, menù d’installazione ridisegnato (anche se le opzioni sono le stesse e molto altro).

Problemi Noti – Windows 11 Build 22000.51

  • Quando si passa a Windows 11 da Windows 10 o quando si installa un aggiornamento a Windows 11, alcune funzioni potrebbero essere deprecate o rimosse. Vedi i dettagli qui.
    • Barra delle applicazioni:
      • La barra delle applicazioni non sarà mostrata su più monitor ma tornerà in una prossima build.
      • La finestra di anteprima potrebbe non visualizzare l’intera finestra quando si passa il mouse su Task View sulla barra delle applicazioni.
    • Impostazioni:
      • Quando si aggiorna un dispositivo con più account utente a Windows 11, Impostazioni non si avvia.
      • Un piccolo gruppo di pagine legacy di Impostazioni, così come i bug di adattamento e finitura, saranno affrontati nelle versioni future.
      • L’impostazione “Modalità di alimentazione” non viene visualizzata nella pagina Alimentazione e batteria.
      • Quando si lancia l’app Impostazioni, potrebbe apparire un breve flash verde.
      • Quando si utilizzano le Impostazioni rapide per modificare le impostazioni di accessibilità, l’interfaccia utente delle impostazioni potrebbe non salvare lo stato selezionato.
    • Start:
      • In alcuni casi, potresti non essere in grado di inserire il testo quando usi Cerca da Start o dalla barra delle applicazioni. Se si verifica il problema, premi Win + R sulla tastiera per lanciare la finestra di dialogo Esegui, quindi chiudila.
      • Stiamo lavorando per risolvere un problema che impedisce di staccare le app da Start, far scomparire la barra dei comandi in Esplora file o nascondere lo snap. Per risolvere questi problemi, riavvia il tuo PC.
    • Ricerca:
      • Le icone delle app nel pannello di ricerca potrebbero non caricarsi e apparire invece come quadrati grigi.
      • Quando passi il mouse sopra l’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, la terza ricerca recente non viene caricata e rimane vuota.
      • Dopo aver cliccato sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, il pannello di ricerca potrebbe non aprirsi. Se questo accade, riavvia il processo “Windows Explorer” e apri di nuovo il pannello di ricerca.
      • Quando passi il mouse sopra l’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, le ricerche recenti potrebbero non essere visualizzate. Per risolvere il problema, riavvia il tuo dispositivo.
      • Il pannello di ricerca potrebbe apparire nero e non visualizzare alcun contenuto sotto la casella di ricerca.
    • Widget:
      • Il ridimensionamento del testo del sistema ridimensiona tutti i widget in modo proporzionale e potrebbe risultare in widget tagliati.
      • Il lancio di link dal pannello dei widget potrebbe non richiamare le app in primo piano.
      • Quando si utilizza lo screen reader/Narrator nei widget potrebbe non annunciare correttamente il contenuto
      • La scheda dei widget potrebbe apparire vuota. Per risolvere il problema, puoi uscire e poi rientrare.
      • Quando si utilizza il client Outlook con un account Microsoft, le modifiche al calendario e alle cose da fare potrebbero non sincronizzarsi con i widget in tempo reale.
      • I widget potrebbero essere visualizzati nella dimensione sbagliata sui monitor esterni. Se si verifica questo problema, è possibile lanciare i widget tramite il tocco o la scorciatoia WIN + W sul monitor effettivo del dispositivo e poi lanciarli sui monitor secondari.
      • Dopo aver aggiunto rapidamente più widget dalle impostazioni dei widget, alcuni di essi potrebbero non essere visibili sulla scheda.
    • Store:
      • Il pulsante di installazione potrebbe non essere ancora funzionale in alcuni scenari limitati.
      • La valutazione e le recensioni non sono disponibili per alcune app.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.