Home / Linux / Parrot Security OS 3.0: reverse engineering, hacking ed altro in una sola distro Linux

Parrot Security OS 3.0: reverse engineering, hacking ed altro in una sola distro Linux

Mi è capitato di vederne distribuzioni e, vi assicuro, non certo poche. Quando nomino la parola hacking, almeno a me, vengono in mente sistemi come BackBox, BackTrack e simili. Da oggi penso che avrò un nuovo punto di riferimento.

Parrot Security OS 3.0 è la nuova edizione di una distro Linux molto interessante, che sembra voler sostituire distribuzioni dedite all’hacking, al reverse engineering, alla privacy, all’anonimato e tanto altro. Questo rilascio include Kernel Linux 4.5, base Debian Jessie, MATE come DE di sistema, Lightdm, diversi temi personalizzati e vari servizi cloud tra cui:

  • Parrot Server Edition
  • Parrot Cloud Controller
  • Parrot VPS Service
  • Script di installazione personalizzati per Debian VPS
Parrot Security OS 3.0
Parrot Security OS 3.0.

date un’occhiata all’annuncio qui.

Info e Download!

Homepage Parrot Security OS

Scaricate Parrot Security OS 3.0 da qui!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Zanshin Tech: la prima arte marziale digitale!

Alla ricerca di iniziative sul territorio italiano, mi è stato recentemente fatto notare un progetto …