Il logo ufficiale di Scientific Linux.

Scientific Linux è ufficialmente morta, ma il supporto rimane

Coloro che volevano provare/installare una distribuzione Linux gratuita, supportata dalla comunità e basata su Red Hat Enteprise Linux, potevano optare per due opzioni: o CentOS, o Scientific Linux, la distro sviluppata con la collaborazione del Fermilab e del CERN (gente che sa ciò che fa, semplificando).

Brutte notizie però arrivano tramite questo recente comunicato ufficiale, che annuncia che Scientific Linux è ufficialmente End-of-life. I laboratori del CERN ed altri, hanno infatti intenzione di passare a CentOS 8 (piuttosto che sviluppare un altro rilascio basato su RHEL8).

Il perché, purtroppo, non è stato specificato. Ma c’è una notizia positiva: il supporto per Scientific Linux 6 e 7 rimarrà per la durata dei rispettivi e “naturali” cicli di vita delle versioni. Meglio di niente.

Scientific Linux

Che dire amici, salutiamo insieme questa distro. Vi lascio il link al riepilogo completo qui in alto.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

OpenSUSE Leap 15.2 svolge il proprio sguardo all’AI

Se pensate che Fedora sia innovativa, forse vi siete dimenticati del team di OpenSUSE. Oltre …