Sharkoon Rebel C60 RGB: Elegante case ATX con pannello frontale e laterale in vetro temperato

Sharkoon presenta un nuovo interessantissimo case, vediamolo in dettaglio!

Smart Airflow

Per far sì che l’hardware non sia solo esposto al meglio, ma possa anche essere utilizzato in maniera ottimale, Sharkoon si affida ad un sistema di airflow nel quale l’aria fresca viene aspirata dal lato inferiore del case, mentre quella calda viene espulsa attraverso il pannello posteriore e quello laterale forato. A questo scopo il Rebel C60 RGB è dotato di quattro ventole da 120 millimetri preinstallate nelle posizioni chiave. Quella del pannello inferiore, in particolare, attira l’attenzione grazie alla sua posizione inclinata. Per evitare che polvere e sporco vengano aspirati all’interno del case, tutto il pannello inferiore è protetto da un filtro antipolvere rimovibile.

Espansione modulare per l’airflow

Se lo si desidera, è possibile potenziare ulteriormente l’airflow del Rebel C60 RGB. È possibile installare un’ulteriore ventola da 120 millimetri dietro il vassoio della scheda madre e altre tre sotto al pannello superiore. Quest’ultimo offre anche la possibilità di installare un radiatore grande fino a 360 millimetri in alternativa alle ventole; inoltre, le due ventole preinstallate accanto al vassoio della scheda madre possono essere sostituite da un radiatore da 240 millimetri. È presente anche una delle caratteristiche tipiche della serie Rebel: l’installazione semplificata di ventole, HDD e SSD attraverso un supporto di montaggio o una staffa di fissaggio che possono essere rimosse dal case, connesse all’hardware e poi reinserite.

Una vetrina spaziosa

Il supporto di montaggio permette di installare fino a tre HDD da 3,5” o fino a tre SSD da 2,5” dietro al vassoio della scheda madre in pochi, semplici passaggi. Secondo il produttore, il Rebel C60 RGB ha anche spazio a sufficienza per schede grafiche lunghe fino a 40 centimetri, per un raffreddamento della CPU con altezza massima di 16,5 centimetri e per un alimentatore lungo fino a 27 centimetri.

Pensato per le moderne connessioni

Per quanto riguarda la connettività, il Rebel C60 RGB ha due interfacce USB 3.0 sul lato superiore del case, oltre ad una connessione USB-C e una porta TRRS per i dispositivi mobili e le cuffie più moderne.

Supporto ottimale per le schede grafiche

Analogamente al Rebel C50, il Rebel C60 RGB è dotato di un supporto per scheda grafica completo di superficie di contatto gommata. Chi preferisce installare la scheda grafica in verticale può usare il kit opzionale e acquistabile separatamente, già presentato insieme al Rebel C50: il Rebel C Series Vertical Graphics Card Kit 4.0.

Prezzo e disponibilità.

Il Rebel C60 RGB è ora disponibile in versione bianca o nera al prezzo suggerito di 109,90 euro.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

photo of people engaged on their phones

Come migliorare l’esperienza utente online? Ecco l’esempio del gaming

L’obiettivo di qualsiasi brand, marchio, azienda o impresa attiva sul web è quello di migliorare …