Stanchi di Parted Magic? Eccovi Rescuezilla 2.0!

Quando mi chiedono “Salvo, perché sei contrario alla continua nascita di nuove distribuzioni?”, beh, credo che Rescuezilla sia un’ottima risposta. La mia domanda è solo una: perché?

Rescuezilla è una distro originaria della terra dei canguri basata su Ubuntu che…ha lo stesso identico scopo di Parted Magic. Ok, è compatibile anche con Windows e Mac OS ed ha funzioni di backup leggermente diverse, ma è comunque un clone.

Rescuezilla 2.0.

Passando la rilascio, Rescuezilla 2.0 include novità come:

  • Passato alla creazione di backup in formato Clonezilla per la piena interoperabilità con Clonezilla: Rescuezilla è ora un sostituto immediato di Clonezilla!
  • Aggiunta la possibilità di ripristinare singole partizioni e, facoltativamente, di non sovrascrivere la tabella delle partizioni (# 46)
  • Riscritto il frontend Rescuezilla nel linguaggio di programmazione Python3

molto altro su MicrosoftHub.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.