Home / Linux / Steam su Linux: nel 2019 ha terminato allo 0.82%
;)

Steam su Linux: nel 2019 ha terminato allo 0.82%

Steam su Linux ed il suo utilizzo: il 2018 termina con una notizia piuttosto buona. E’ vero, in passato ci sono stati picchi di utilizzo leggermente più alti, ma quello attuale non è affatto male.

Steam su Linux, secondo i sondaggi di Valve, ha raggiunto un picco di 0.82% di utilizzo, segnando un incremento dello 0.1% rispetto al mese precedente. Windows si trova al 95.86% (-0.58%) mentre MacOS al 3.31%.

Ora, per quanto basso possa sembrare, in realtà lo 0.82% di utilizzo è il più alto registrato dall’inizio del 2017. Ciò è probabilmente dovuto a Wine/Proton, che ha permesso di giocare ad altri titoli sul sistema, fornendo un esperienza migliore. Certo, c’è molta strada da fare, ma non va malissimo.

La distribuzione più utilizzata su Steam è, ovviamente Linux Ubuntu 18.04.1 LTS. Ed hanno quasi tutti una GTX 1050. Curioso.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

KDE ha ora supporto ai desktop virtuali su Wayland

Grazie ad un dedicato e prolungato lavoro su KWayland/KWin, ora il supporto ai desktop virtuali è …