Home / Guide / Psensor: Teniamo la temperatura sotto controllo su Ubuntu!

Psensor: Teniamo la temperatura sotto controllo su Ubuntu!

Questo mio vecchio post torna in azione per tutti coloro che ne hanno bisogno, me compreso (che dimenticherei tutto in un sol momento). Beh: riprendiamola da dove l’avevo lasciata.

Un must da avere su Linux, soprattutto su Debian, Ubuntu e Debian-based è sicuramente Psensor, un app in grado di tenere sotto controllo, oltre le temperature di CPU, HDD ecc, anche la velocità di rotazione delle ventole installate e persino il voltaggio dei componenti interni. Scopriamola insieme!

Cosa monitora il programma?

Psensor, dispone di un’interfaccia grafica leggerissima, integrabile con i pannelli di Gnome e di MATE, in quasi tutte le sue varianti, dalla 2.X.X alla 3.X.X. e ci permette di monitorare:

  • la temperatura del processore e della scheda madre (grazie a lm-sensors)
  • la temperatura della GPU NVidia (utilizzando XNVCtrl)
  • la velocità di rotazione della/delle ventola/e (utilizzando lm-sensors)
  • la temperatura dei dischi rigidi (utilizzando hdtemp)
  • Il voltaggio della componentistica interna, quali porte USB ect.
psensor
Psensor in azione su Ubuntu!

Come si installa?

Installate i programmi per cui farà da front-end grafico, con il comando:

sudo apt-get install lm-sensors hddtemp

A procedura ultimata, scaricate il pacchetto .deb adatto alla vostra distribuzione e architettura da uno dei link in basso. Per installarlo con Ubuntu Software Center o GDebi cliccatevi su due volte. Troverete Psensor, una volta installato, nel menù Applicazioni –> Strumenti di sistema.

Download:

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Mozilla Firefox 70 rilasciato con Interprete Baseline e molto altro!

Si aggiorna Firefox (nel frattempo, anche Chrome è arrivato ad una nuova edizione, la 78) …