Home / Linux / Ubuntu 20.04 LTS continua a rimuovere Python 2
Il bel logo di Ubuntu.

Ubuntu 20.04 LTS continua a rimuovere Python 2

Linux Ubuntu è seriamente intenzionato a rimuovere i propri pacchetti Python 2 dal proprio sistema operativo e dai propri repository recenti, tanto che i lavori stanno attualmente continuando e procedono con la rimozione degli stessi dai repository “Debian Unstable” e da “Focal Fossa”.

Della rimozione se ne sta occupando, in particolare, lo sviluppatore Debian/Ubuntu Matthias Klose, che ci fa sapere che ci sono ancora 3,300 bugs su Debian relativi ai pacchetti Pyhon 2 attualmente presenti, dei 1500 chiusi con circa 350 pacchetti disponibili nei repository di Ubuntu Focal Fossa.

L’obiettivo sarebbe quello di convertire tutti quei pacchetti Python 2 in Python 3, ma ovviamente è un problema se si considera che ci sono molti pacchetti obsoleti e non più mantenuti, ma comunque spesso molto utili ed utilizzati (ve ne cito uno, compiz).

Altre info qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Driver NVIDIA Linux 440.44 rilasciati: arriva il supporto Quadro T2000 Max-Q

Ancora un rilascio per i driver della californiana NVIDIA sul pinguino, che continua a fare …