Windows 11 Anteprima: ISO Download e novità!

Da pochi giorni sono emersi dei leak molto interessanti su come sarà il nuovo Windows 11, che dovrebbe essere rilasciato il 24 Giugno 2021. Nel frattempo, fortunatamente, è emersa anche una ISO scaricabile ed installabile di Windows 11, che potete trovare alla fine dell’articolo.

Ora, ovviamente, si tratta di una build preview (quindi, una sorta di Alpha), ma sono ben riconoscibili le novità del nuovo OS di Microsoft.

Novità di Windows 11!

Tra queste vediamo:

  • Snap è stato rinnovato: ci sono nuove animazioni ed è stata modificata l’interfaccia utente tramite la quale si decide quali finestre agganciare alle diverse parti dello schermo
  • Windows 11 supporta i widget: dai primi riscontri sembrano essere simili al widget Notizie e interessi di Windows 10
  • confermato il supporto alla modalità chiara e scura, come in Windows 10
  • diversi suoni di sistema di Windows 11 sono stati mutuati da Windows 10
  • l’interazione con l’interfaccia tramite touch è stata migliorata, anche mediante una revisione del sistema basato su swipe
  • è stata rivista l’interfaccia che guida nel processo di configurazione iniziale del PC
  • le icone della taskbar ora sono centrali, hanno un look molto più simile a maOS o ChromeOS (e si possono spostare anche sulla sinistra)
  • il nuovo menù Start ha rimosso le Live Tiles
  • non ci sono, per ora, rilevanti modifiche alle app di sistema (Mail, Calendario, Calcolatrice, Foto e Microsoft Store e File Manager) che ripropongono lo stesso design di Windows 10
  • Cortana è sempre presente, ma ora è molto meno invasiva
  • nuovi sfondi, molto carini
  • in base alla risoluzione dello schermo vengono offerte opzioni differenti, quindi qualora dovessi avere un monitor 4K, ad esempio, avrai più configurazioni rispetto a chi dovesse optare per risoluzioni minori
Il nuovo menù Start

Dove scaricare Windows 11 ISO Preview

Potete scaricare Windows 11 ISO (al momento, esclusivamente in inglese) ai seguenti link:

Google Drive (Mirror);

AndroidFileHost

Magnet Torrent (Consigliato)

una volta scaricato, dovesse spuntarvi l’opzione del product key, inserite uno dei seguenti:

  • BVC43-WESDC-FVG76-TR43W-SXDFC-G3WW-ESDCF-VGR6
  • HG5F-C2QW-SDXCF-VG87Y-6TR3W-SEDFC-GV8UY-HG2ED
  • ZXCVB-U8TRF-DEW3-SDXCF-VGB8U-YT4EW-ESDFG-4EDFC
  • 3WESD-CFGVB8-7YTR3-2WSX-DCFV7-Y6TF4-EDRFG-H87UY

o bypassatelo direttamente (provate staccando internet e dovrebbe farvi procedere).

Inoltre, sembra che in pochi siano riusciti ad installarlo su un PC direttamente, quindi l’ideale è quello di installarlo su una macchina virtuale, ad esempio VirtualBox.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.