Altra guida (scritta da me, ci tengo a precisarlo) che da tanto non si faceva vedere sul sito. Ve la presento dopo mesi di passività sull’Hard Disk, proprio da dove l’ho lasciata. NOTA: Disponibile anche la guida Root per Samsung Galaxy Express 1.

Uno smartphone per giovani anche questo, come il primo modello del Galaxy Express. Vediamo oggi come ottenere i permessi Root sul Samsung Galaxy Express 2 (SM-G3815).

 

Punto 1: Prepariamoci bene

A) Scaricate i driver Samsung da qui;

B) Scaricate il pacchetto Root da qui;

C) Assicuratevi di avere la batteria carica almeno al 30 %;

Punto 2: Il Root è nostro!

A) Spegnete il telefono;

B) Mettetelo in Download Mode. Per farlo, tenete premuti insieme i tasti Volume-, Home e Power fino a quando non vi spunterà una scritta del genere:

Download Mode Samsung Galaxy S2
La “Download Mode” su un Samsung Galaxy S2. Solo da esempio.

C) Premete il tasto VOLUME+ per continuare;

D) Adesso aprite ODIN sul PC;

E) Cliccate su PDA:

odin-pda
Il pulsante PDA su Odin 1.85. Anche questo da esempio.

F) Selezionate il file CF-Auto-Root-wilcoxlte-wilcoxltexx-smg3815.tar.md5 contenuto dentro il punto 1 lettera B;

G) Collegate il telefono al PC tramite cavetto USB e cliccate su Start.

H) Passati un bel pò di secondi, il telefono si riavvierà e avrete i permessi Root sul vostro Galaxy Express 2!

Perfetto, adesso dovreste avere i permessi speciali Root sul vostro smartphone Android. Se volete verificarlo, potete usare qualche app del Play Store come ad esempio Root Checker e programmi simili, che verificheranno che il vostro Root sia presente (o potreste semplicemente testare un app che lo richiede).

Per qualsiasi problema o dubbio sono a vostra disposizione 😀